Catania-Sampdoria: streaming live e radiocronaca

Mascara/Morimoto: avanti per pungere

Mascara/Morimoto: avanti per pungere

Trentasette punti in classifica e sette giornate da giocare. Il Catania torna davanti al pubblico del “Massimino” per interropmere la breve serie negativa dovuta alle due trasferte di Cagliari e Torino dove, onestamente, si poteva e si doveva fare molto di più giocando ad occhi chiusi.

“Non ho ancora scelto come giocherò. Ho tante opzioni. Sceglierò tra ventiquattro ore. Potrei stringere Potenza in difesa, sistemare Llama più basso a sinistra, usare l’intelligenza tattica di Tedesco o recuperate Carboni per inserirlo volendo anche in difesa”.

E’ quanto ha dichiarato Walter Zenga nella conferenza stampa di ieri, in riferimento alle pesanti assenze di Stovini, Carboni, Capuano e il giovanissimo D’Amico. Zenga ha poi proseguito:

“A noi brucia ancora il 3-0 maturato con alcune decisioni arbitrali assolutamente fuori da ogni logica. Rispetto a quella gara loro hanno in più Pazzini, un giocatore che a me è sempre piaciuto molto e che gioca con di fianco Cassano, che è Mister Calcio. Il complesso che ruota intorno a loro due è molto buono, una squadra che ha delle ottime alternative sulle corsie laterali. E’ un bel confronto perchè la Sampdoria ha tre punti più di noi. Se i loro obiettivi sono raggiungere la finale di Coppa Italia e il settimo posto in campionato, noi abbiamo l’obiettivo di raggiungerli, superarli e arrivare più in alto possibile, quindi ci sarà una bella partita da vedere. Vogliamo dimostrare che il Catania è vivo, ha fatto un buonissimo campionato e vuole chiudere ancora meglio”.

Va decisamente meglio per Mazzarri che può confermare la formazione al completo. Le dichiarazioni di Luca Castellazzi, portiere dei blucerchiati:

“La formazione siciliana gioca bene, ha perso le ultime due trasferte ma in casa è pericolosa. Dovremo stare attenti ai loro calci piazzati, che già all’andata ci crearono qualche problema e ovviamente anche a Mascara che sta vivendo una stagione d’oro. Mi ricorda il Quagliarella della Samp di tre anni fa, che riusciva a segnare gol pazzeschi”.

Probabili formazioni:

CATANIA (5-3-2): Bizzarri; Izco, Potenza, Silvestre, Silvestri, Tedesco; Baiocco, Ledesma, Biagianti; Mascara, Morimoto. All. Zenga
A disposizione: Kosicki, Maccarone, Llama, Sciacca, Martinez, Paolucci, Spinesi
Squalificati: Stovini
Indisponibili: Carboni, Capuano, D’Amico

SAMPDORIA (3-5-2): Castellazzi; Campagnaro, Lucchini, Accardi; Padalino, Sammarco, Palombo, Franceschini, Pieri; Cassano, Pazzini. All. Mazzarri
A disposizione: Mirante, Gastaldello, Da Costa, Ziegler, Dessena, Delvecchio, Marilungo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Krsticic, Stankevicius, Bellucci, Raggi

Arbitro: Velotto di Grosseto
Assistenti: Anfrisani-Segna; 4° uomo: Tozzi

Catania-Sampdoria streaming live
(selezionare canale disponibile)

Radiocronaca Radio Cuore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...