Lecce-Catania: debutto di Kosicky. Ledesma operato. Precedenti e interviste

Auguri, Pablito!

Auguri, Pablito!

Lecce-Catania si gioca per la prima volta in serie A allo stadio del Mare.
All’andata era finita 1-1 (61’ Paolucci, 68’ Castillo).

Ledesma operato, debutta Kosicky

Rossazzurri privi di Pablo Ledesma che, nella sfida con la Samporia, ha subìto un grave infortunio.
Il fantasista argentino è stato sottoposto a Roma, presso la Clinica Villa Stuart, a un intervento chirurgico di ricostruzione artroscopica del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.
Stagione finita per lui e rientro previsto tra circa sei mesi.
I nostri più sinceri auguri a Pablito.

Intanto Capuano è tornato a lavorare con i compagni dopo alcuni giorni di sosta forzata, mentre Tedesco ha continuato il lavoro differenziato in palestra. Indisponibile per la trasferta di Lecce anche Mascara, squalificato.
In difesa, Zenga può contare su Stovini, che ha scontato il turno di stop inflittogli dal giudice sportivo.
Sostituzione in porta prevedibile: Kosicky rileverà Bizzarri debuttando così nel campionato italiano con i rossazzurri.
“Cercherò di mettere in pratica quello che ho imparato- dichiara Kosicky- Bizzarri, Zenga e il preparatore dei portieri Onorati mi hanno aiutato molto a progredire”

Nuove di calciomercato

Thiago Heleno, ventenne difensore del Cruzeiro, sarebbe il giocatore a cui il Catania è interessato.
Oltre a essere titolare nel Cruzeiro, gioca anche nella nazionale under 20 giallo-oro e, secondo molte fonti, altre squadre come Lazio, FC Mosca e Valencia sarebero interessate al suo acquisto.
In realtà il contratto di Heleno col Cruzeiro scade nel 2012 Il suo contratto scade a febbraio del 2012 ma il suo agente Daniel Pereira ha confermato nei mesi passati l’interesse di alcuni club italiani ed europei.
Lo Monaco ha comunque sempre voglia di Argentina e probabilmente andrà a cercare nuovi giovani in Sudamerica con l’opzione “passaggio in Brasile” per piazzare almeno uno dei suoi colpi di mercato anche lì.

L’ ottimismo di Carboni

Con 20 punti in tasca, il Catania può andarsela a giocare ovunque senza troppe pressioni.
E come noi tifosi, come tutti gli intenditori di calcio, la pensa Ezequiel Carboni: “Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Ciò che ci eravamo posti a inizio campionato, e ancora prima nel ritiro, era il raggiungimento di una tranquilla salvezza a 6-7 giornate dalla fine del campionato. Sapevamo che non era facile e adesso siamo contenti per i risultati raggiunti.
Al tempo stesso siamo consapevoli che si può dare anche di più, a partire dall’incontro con il Lecce di domenica”.
Essere ottimisti non fa mai male. Anche se bisogna ricordare che per il Lecce si tratta di una sorta di ultima spiaggia per sperare ancora nella permanenza in A.

Le quote-scommesse per Lecce-Catania

Better Lottomatica
Segno 1: 1,70
Segno X: 3,35
Segno 2: 5,00

Snai
Segno 1: 1,65
Segno X: 3,60
Segno 2: 5,00

Sisal Matchpoint
Segno 1: 1,70
Segno X: 3,45
Segno 2: 5,00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...