Falso allarme Barrientos. Sì a Greene, no a Masucci e Menegazzo

Il centrocampista argentino Pablo Barrientos, secondo i media sudamericani, “si sarebbe infortunato nuovamente al ginocchio sinistro, procurandosi una lesione ai legamenti crociati”.
Dopo la notizia che oggi aveva messo in allarme i tifosi rossazzurri, è arrivata la smentita dell’ AD Pietro Lo Monaco:
“Barrientos è stato controllato a Villa Stuart e sarà a disposizione del tecnico Atzori tra due mesi. Sapevamo che Pablo era stato sottoposto ad un intervento ai legamenti del ginocchio destro, per questo quando ha fatto le visite di controllo abbiamo preferito farlo sottoporre a un’artroscopia. Ha fatto una semplice pulizia del ginocchio e tra due mesi sarà in campo regolarmente. E’ tutto ok”.

Altri tre (o quattro) acquisti)…

Foto ANP

Foto ANP

Tornando al calciomercato, sembra ormai questione di pochi giorni la conclusione delle trattative per portare in rossazzurro il difensore olandese del Feyenoord, 27 anni, Serginho Greene (nella foto). Col suo acquisto, il reparto difensivo si può considerare al completo.
Ci vorrebbero altre due-tre pedine importanti tra centrocampo e attacco.
Lo Monaco smentisce l’interesse per l’attaccante Gaetano Masucci, 24 anni, in forza al Sassuolo e per il centrocampista brasiliano Fernando Menegazzo, in forza al Bordeaux.
L’ ipotesi più accreditata, al momento, è l’arrivo di Gonzalo Rubén Bergessio, attaccante del S.Lorenzo, anche se sembra un po’ costoso, secondo Lo Monaco.
Per il resto si gira attorno ai soliti nomi già fatti nei nostri precedenti articoli.
La vera novità potrebbe essere la promozione di Fabio Sciacca a titolare. Il centrocampista è nel frattempo impegnato con la Nazionale Under 20 contro la Grecia, nel campionato dei Giochi del Mediterraneo.
Voci prive di fondamento quelle che susciterebbero l’interesse del Catania per Gennaro Delvecchio ,attualmente della Sampdoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...