Catania-Lazio 2009/10: precedenti e curiosità

Per dieci volte i rossazzurri hanno incontrato la Lazio “in casa” nel campionato della massima serie. Otto volte al “Massimino” (ex Cibali), due volte in campo neutro ( Palermo e Lecce ).
Il bilancio vede in netto vantaggio il Catania con 7 vittorie, 2 pareggi, 1 sola sconfitta.
14 reti per gli etnei, 4 per i laziali. Un solo incontro è finito a reti inviolate: il 12 dicembre 1965.
Curiosità:
-nei primi 4 incontri,ben 5 reti sono state segnate fra l’82’ e l’84’ (4 per il Catania, 1 per la Lazio).
-è la prima volta che le due squadre si incontrano a Catania a settembre.
-l’unico marcatore ancora in attività con la stessa squadra è Rocchi (Lazio)

I dieci precedenti in serie A:

07 nov 1954
Catania–Lazio 1-0 (83′ Manenti)

30 apr 1961
Catania–Lazio 0-1 (82′ Morrone)

05 apr 1964
Catania–Lazio 1-0 (82′ Cinesino)

31 gen 1965
Catania–Lazio 3-0 (34′ e 83′ Facchin, 84′ Danova)

12 dic 1965
Catania–Lazio  0-0

22 nov 1970
Catania–Lazio 3-1 (2′ Baisi, 11′ Massa, 74′ Vaiani, 75′ Bonfanti)

01 apr 1984
Catania–Lazio 1-1*(19′ Carnevale, 66′ D’Amico rig.)
*campo neutro di Palermo

21 ott 2006
Catania-Lazio 3-1*(36’, 53’ Colucci, 45′ Spinesi, 56′ Rocchi)
*campo neutro di Lecce

20 apr 2008
Catania-Lazio 1-0 (34′ Spinesi rig.)

21 mar 2009
Catania-Lazio 1-0 (24′ Paolucci)

Arbitra Morganti

A dirigere l’incontro di domenica 20 settembre, ore 15.00, sarà il sig. Emidio Morganti della sez. di Ascoli Piceno.
Ad assisterlo, i due guardalinee Sandro Rossomando di Salerno e Flaviano Lanciano di Bari, quarto ufficiale Gianpaolo Calvarese di Pesaro.

Qui casa Catania

Sembra quasi certo il rientro di Biagianti e Capuano che ieri hanno dimostrato progressi nella consueta seduta di allenamento a Massannunziata.
Per Pablo Ledesma potrebbe esserci la prima convocazione post-infortunio, ma in questo caso è quasi sicuro che l’argentino potrà solo accomodarsi in panchina.
Il modulo che Atzori adotterà potrebbe accostarsi molto a un 4-4-2 “trasformabile” in 4-3-1-2 con Ricchiuti dietro Mascara e Morimoto.

Qui casa Lazio

Dopo la rocambolesca sconfitta in Europa Leaugue contro il Salisburgo, Ballardini ha intenzione di schierare la stessa formazione.
Cribari torna dopo aver scontato la squalifica. Rientra anche Zarate. Brocchi ancora assente, forti dubbi per l’impiego di Rocchi.
In porta si potrebbe rivedere l’ex Bizzarri al posto di Muslera, ipotesi che renderebbe più “saporito” il match.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...