Archivi del mese: luglio 2011

Athletic Bilbao-Catania, amichevole

I ragazzi di Montella si preparano per l’amichevole di stasera contro l’Athletic Club Bilbao, gara che si giocherà alle ore 21 all'”Estadio Nuevo Lasesarre” di Barakaldo (comune di quasi 100mila abitanti sito nei Paesi Baschi).

Questi i 19 atleti convocati dal tecnico rossazzurro:

PORTIERI: Campagnolo, Kosicky.

DIFENSORI: Alvarez, Bellusci, Capuano, Marchese, Potenza, Spolli.

CENTROCAMPISTI: Biagianti, Gomez, Izco, Ledesma, Llama, Lodi, Moretti, Sciacca.

ATTACCANTI: Catellani, Keko, Maxi Lopez.

Non è stato convocato Barrientos, il cui agente è volato a Catania per definire alcune “cose” sul contratto del giocatore.

IL TABELLINO DEL MATCH (FINALE 3-1)

ATHLETIC BILBAO (4-3-3): Iraizoz, Iraola, Castillo, San Jose, Amorebieta (46′ Iturraspe), Javi Martinez, David Lopez (46′ Toquero), Ander Herrera, Llorente (46′ Susaeta), Muniain, Gabilondo (46′ Gupergi). All.: M. Bielsa

CATANIA (4-3-3): Kosicky; Alvarez, Potenza (71′ Marchese), Bellusci, Capuano; Lodi(62′ Moretti), Biagianti (80′ Sciacca), Izco (11′ Ledesma); Gomez (56′ Keko), Maxi Lopez, Llama (46’Catellani). All.: V. Montella

Arbitro: Iñaki Bikandi (Spagna)
Assistenti: Abraham Alvarez-Antonio Carreno.
Quarto uomo: Asier Isturiz

Marcatori: 42′ Javi Martinez, 59′ Susaeta, 62′ Keko, 78′ Herrera

Ammonit:  Capuano

Espulsi: nessuno

Qui potrete seguire la gara in streaming

Annunci

Calciomercato: spuntano i nomi di Contini, Gonzalez e Maglioni

Il difensore Matteo Contini

Si riscalda l’ambiente calciomercato per il Catania: con la sicura partenza di Silvestre, la società etnea punta su Matteo Contini (ex Napoli e Parma), classe 1980, difensore centrale italiano attualmente in forza al Real Saragozza.

Un altro difensore che sembra già essere del Catania è il giovanissimo Alberto Maglione, classe 1993, ex Cosenza. Il club etneo lo ha strappato ad altre pretendenti, in primis al Chievo Verona.

Ma tornando allo scambio col Palermo per Silvestre, la dirigenza rossazzurra non si accontenta del solo Lanzafame: sembra infatti puntare sull’attaccante Pablo Andrés González, classe 1985, il cui cartellino è di proprietà del club rosanero che lo ha dato in prestito al Novara nella stagione trascorsa. Questa ipotesi, però, potrebbe divenire realtà nel caso in cui Maxi Lopez, ricercatissimo da molti club, venisse ceduto. Ma su Silvestre, ricordiamo, insiste fortemente il PSG. Operazione tutta da seguire fino all’ultimo istante.

Dopo le trattative che avrebbero portato Paglialunga in rossazzurro (si attende solo l’ufficialità), ci sono altri nomi, decisamente più noti, dall’Argentina su cui l’AD Lo Monaco preferisce “serrarsi”.

Calciomercato Catania: in arrivo Paglialunga

Sembra ormai fatta per il centrocampista del Rosario Central, Mario Angel Paglialunga, classe 1988.
La società rossazzurra, secondo fonti attendibili degli ultimi minuti, avrebbe raggiunto l’accordo con quella argentina per un prezzo poco più superiore agli 800.000 euro.
Si attende soltanto l’ufficialità dal sito del Calcio Catania S.p.A., ma è ormai questione di pochissimo tempo.

Il giocatore, alto 1,82 mt per 81 kg., occupa abitualmente la posizione centrale della mediana ma è stato per lungo tempo impiegato come difensore.
Dal 2006 ha vestito per 58 volte la maglia del Rosario, in Primera B Nacional, segnando 2 reti.

L’AD Pietro Lo Monaco è comunque attivo su altri nomi da inserire nella rosa.

Calendario Serie A 2011/12: si inizia da Parma

Effettuato il sorteggio per le partite della stagione 2011/12, il Catania debutterà al “Tardini” di Parma per concludere, alla 19ma a Udine.
Il derby Catania-Palermo verrà giocato nella 16a giornata mentre la sfida contro i Campioni d’Italia sarà nell’ 11a giornata: Milan-Catania.

Di seguito tutte le gare dei rossazzurri:

1a giornata: Parma-Catania

2a giornata: Catania-Siena

3a giornata: Catania-Cesena

4a giornata: Genoa-Catania

5a giornata: Catania-Juventus

6a giornata: Novara-Catania

7a giornata: Catania-Inter

8a giornata: Fiorentina-Catania

9a giornata: Lazio-Catania

10a giornata: Catania-Napoli

11a giornata: Milan-Catania

12a giornata: Catania-Chievo

13a giornata: Lecce-Catania

14a giornata: Catania-Cagliari

15a giornata: Atalanta-Catania

16a giornata: Catania-Palermo

17a giornata: Bologna-Catania

18a giornata: Catania-Roma

19a giornata: Udinese-Catania

Il calendario completo della stagione 2011/12

1ª Giornata (28.08.2011-29.01.2012)

ATALANTA-CESENA
BOLOGNA-ROMA
CAGLIARI-MILAN
INTER-LECCE
LAZIO-CHIEVO
NAPOLIGENOA
NOVARA-PALERMO
PARMA-CATANIA
SIENA-FIORENTINA
UDINESE-JUVENTUS

2ª Giornata (11.09.2011-01.02.2012)

CATANIA-SIENA
CESENA-NAPOLI
CHIEVO-NOVARA
FIORENTINA-BOLOGNA
GENOA-ATALANTA
JUVENTUS-PARMA
LECCE-UDINESE
MILAN-LAZIO
PALERMO-INTER
ROMA-CAGLIARI

3ª Giornata (18.09.2011-05.02.2012)

ATALANTA-PALERMO
BOLOGNA-LECCE
CAGLIARI-NOVARA
CATANIA-CESENA
INTER-ROMA
LAZIO-GENOA
NAPOLI-MILAN
PARMA-CHIEVO
SIENA-JUVENTUS
UDINESE-FIORENTINA

4ª Giornata (21.09.2011-12.02.2012)

CESENA-LAZIO
CHIEVO-NAPOLI
FIORENTINA-PARMA
GENOA-CATANIA
JUVENTUS-BOLOGNA
LECCE-ATALANTA
MILAN-UDINESE
NOVARA-INTER
PALERMO-CAGLIARI
ROMA-SIENA

5ª Giornata (25.09.2011-19.02.2012)

ATALANTA-NOVARA
BOLOGNA-INTER
CAGLIARI-UDINESE
CATANIA-JUVENTUS
CHIEVO-GENOA
LAZIO-PALERMO
MILAN-CESENA
NAPOLI-FIORENTINA
PARMA-ROMA
SIENA-LECCE

6ª Giornata (02.10.2011-26.02.2012)

CESENA-CHIEVO
FIORENTINA-LAZIO
INTER-NAPOLI
JUVENTUS-MILAN
LECCE,CAGLIARI
NOVARA-CATANIA
PALERMO-SIENAPARMA-GENOA
ROMA-ATALANTA
UDINESE-BOLOGNA

7ª Giornata (16.10.2011-04.03.2012)

ATALANTA-UDINESE
CAGLIARI-SIENA
CATANIA-INTER
CESENA-FIORENTINA
CHIEVO-JUVENTUS
GENOA-LECCE
LAZIO-ROMA
MILAN-PALERMO
NAPOLI-PARMA
NOVARA-BOLOGNA

8ª Giornata (23.10.2011-11.03.2012)

BOLOGNA-LAZIO
CAGLIARI-NAPOLI
FIORENTINA-CATANIA
INTER-CHIEVO
JUVENTUS-GENOA
LECCE-MILAN
PARMA-ATALANTA
ROMA-PALERMO
SIENA-CESENA
UDINESE-NOVARA

9ª Giornata (26.10.2011-18.03.2012)

ATALANTA-INTER
CESENA-CAGLIARI
CHIEVO-BOLOGNA
GENOA-ROMA
JUVENTUS-FIORENTINA
LAZIO-CATANIA
MILAN-PARMA
NAPOLI-UDINESE
NOVARA-SIENA
PALERMO-LECCE

10ª Giornata (30.10.2011-25.03.2012)

BOLOGNA-ATALANTA
CAGLIARI-LAZIO
CATANIA-NAPOLI
FIORENTINA-GENOA
INTER-JUVENTUS
LECCE-NOVARA
PARMA-CESENA
ROMA-MILAN
SIENA-CHIEVO
UDINESE-PALERMO

11ª Giornata (06.11.2011-01.04.2012)

ATALANTA-CAGLIARI
CESENA-LECCE
CHIEVO-FIORENTINA
GENOA-INTER
LAZIO-PARMA
MILAN-CATANIA
NAPOLI-JUVENTUS
NOVARA-ROMA
PALERMO-BOLOGNA
UDINESE-SIENA

12ª Giornata (20.11.2011-07.04.2012)

BOLOGNA-CESENA
CATANIA-CHIEVO
FIORENTINA-MILAN
GENOA-NOVARA
INTER-CAGLIARI
JUVENTUS-PALERMO
NAPOLI-LAZIO
PARMA-UDINESE
ROMA-LECCE
SIENA-ATALANTA

13ª Giornata (27.11.2011-11.04.2012)

ATALANTA-NAPOLI
CAGLIARI-BOLOGNA
CESENA-GENOA
LAZIO-JUVENTUS
LECCE-CATANIA
MILAN-CHIEVO
NOVARA-PARMA
PALERMO-FIORENTINA
SIENA-INTER
UDINESE-ROMA

14ª Giornata (04.12.2011-15.04.2012)

BOLOGNA-SIENA
CATANIA-CAGLIARI
CHIEVO-ATALANTA
FIORENTINA-ROMA
GENOA-MILAN
INTER-UDINESE
JUVENTUS-CESENA
LAZIO-NOVARA
NAPOLI-LECCE
PARMA-PALERMO

15ª Giornata (11.12.2011-22.04.2012)

ATALANTA-CATANIA
BOLOGNA-MILAN
CAGLIARI-PARMA
INTER-FIORENTINA
LECCE-LAZIO
NOVARA-NAPOLI
PALERMO-CESENA
ROMA-JUVENTUS
SIENA-GENOA
UDINESE-CHIEVO

16ª Giornata (18.12.2011-29.04.2012)

CATANIA-PALERMO
CESENA-INTER
CHIEVO-CAGLIARI
FIORENTINA-ATALANTA
GENOA-BOLOGNA
JUVENTUS-NOVARA
LAZIO-UDINESE
MILAN-SIENA
NAPOLI-ROMA
PARMA-LECCE

17ª Giornata (08.01.2012-02.05.2012)

ATALANTA-MILAN
BOLOGNA-CATANIA
CAGLIARI-GENOA
INTER-PARMA
LECCE-JUVENTUS
NOVARA-FIORENTINA
PALERMO-NAPOLI
ROMA-CHIEVO
SIENA-LAZIO
UDINESE-CESENA

18ª Giornata (15.01.2012-06.05.2012)

CATANIA-ROMA
CESENA-NOVARA
CHIEVO-PALERMO
FIORENTINA-LECCE
GENOA-UDINESE
JUVENTUS-CAGLIARI
LAZIO-ATALANTA
MILAN-INTER
NAPOLI-BOLOGNA
PARMA-SIENA

19ª Giornata (22.01.2012-13.05.2012)

ATALANTA-JUVENTUS
BOLOGNA-PARMA
CAGLIARI-FIORENTINA
INTER-LAZIO
LECCE-CHIEVO
NOVARA-MILAN
PALERMO-GENOA
ROMA-CESENA
SIENA-NAPOLI
UDINESE-CATANIA

Pulvirenti-Lo Monaco,scoppia la pace. Silvestre tra Juve e PSG?

Come in tutti i lieti finali  delle favole, torna “l’amore” tra la coppia più importante del Calcio Catania: Pulvirenti e Lo Monaco, ovvero coloro che hanno reso grande il club etneo nel XXI secolo.
E’ ancora in corso la conferenza stampa ma i segnali sono ormai chiarissimi: più certezze che dubbi. Coppia riunita, dunque, per il benessere di tutti, per la gloria rosssazzurra.
L’amministratore delegato non ha infatti mollato la presa per quanto concerne il calciomercato e sembra sia pronto a piazzare qualche colpaccio a sorpresa, di spessore.

Intanto si discute sul destino di Silvestre, uno tra i migliori difensori dello scorso campionato. Si è molto parlato della sua destinazione a Palermo con l’eventuale prestito di Lanzafame ma Juventus e Paris Saint Germain non mollano. Anzi, sembrano intenzionate a contendersi il difensore argentino fino all’ultimo.
Chi la spunterà alla fine?

Prelazione prolungata campagna abbonamenti

Nella giornata di oggi, sul sito ufficiale del Calcio Catania, è apparso il seguente comunicato:
Il Calcio Catania S.p.A. rende noto che la fase relativa all’esercizio del diritto di prelazione, nell’ambito della campagna abbonamenti 2011/12, è eccezionalmente prolungata fino a venerdì 29 luglio. Gli abbonati alla stagione 2010/11 che eserciteranno il diritto di prelazione in questi giorni non potranno comunque avere certezza della conferma del posto, per via del contemporaneo svolgimento della fase di vendita libera.

Amichevole: Omonia Nicosia-Catania 1-2

I rossazzurri di Montella saranno impegnati tra poco a Cipro, in amichevole, contro l’Omonia Nicosia, la squadra più popolare dell’isola.
Nel palmarés dei biancoverdi, che saranno impegnati in Europa League, 20 vittorie nel massimo campionato, 12 Coppe nazionali e 15 Supercoppe nazionali.

Montella ha convocato i seguenti 23 giocatori:

Portieri
Campagnolo, Kosicky

Difensori
Alvarez, Augustyn, Capuano, Marchese, Potenza, Rapisarda, Silvestre, Spolli.

Centrocampisti
Barrientos, Biagianti, Gomez, Izco, Ledesma, Lodi, Martinho, Moretti, Ricchiuti, Sciacca.

Attaccanti
Catellani, D’Amico, Maxi Lopez.

Queste le formazioni:

AC OMONIA NICOSIA  (4-2-3-1): 30 Giorgallides; 3 Morais, 5 Karipidis, 2 Alabi, 11 Avraam; 35 Salatic, 20 Leandro; 14 Christofi, 9 Da Silva, 7 Efrem; 19 Tadic. All.: Larcou.

CATANIA (4-3-3): 30 Campagnolo; 2 Potenza, 6 Silvestre, 3 Spolli, 33 Capuano; 13 Izco, 10 Lodi, 27 Biagianti; 17 Gomez, 11 Maxi Lopez, 9 Catellani. All.: Montella.

Reti: 51′ Ledesma, 72′ rig.Aguiar, 90′ Augustyn

Per poter vedere la partita in streaming, ci è stato consigliato di seguire i suggerimenti del blog DirettaPremiumStreaming

Lo Monaco, addio o provocazione?

 

“Mi dimetto dall’incarico. Non mi è mai passato per la testa di andare via da Catania! Vivo qui da quarant’anni e qui ho costruito tanto. Quello che è uscito fuori sui giornali tra ieri e oggi è solo un fulmine a ciel sereno”.
Sono queste le dichiarazioni di Pietro Lo Monaco, oggi in conferenza stampa, per confermare (come da noi anticipato nell’articolo precedente) le proprie dimissioni.

Poi il dirigente rossazzurro ha continuato:
“Il presidente Pulvirenti ha parlato di una vicenda di cui è sempre stato al corrente ed è come se marito e moglie, all’indomani di una notte d’amore, divorziassero. Pertanto, visto che mi chiede di prendere una posizione io mi dimetto. Non lascerò il Catania dall’oggi al domani, farò in modo che tutto avvenga gradualmente e lavorerò con la stessa determinazione con la quale ho lavorato in questi anni. Darò il tempo alla proprietà che è unica è sola, e ci tiene a sottolinearlo, di trovare i giusti rattoppi”.

Nel finale della conferenza stampa, Lo Monaco risponde a chi gli chiede se le sue parole possano essere solo una provocazione a Pulvirenti:
“Forse sì, forse sì, forse sì! Lui sa quello che deve fare”.