Lazio-Catania, Reja voleva la vittoria. Montella: “Avremmo potuto anche vincere”

Una sorta di rassegna stampa dopo il pareggio ottenuto dai rossazzurri in casa della Lazio. Recriminazioni da una parte e dall’altra, ma alla fine un pareggio che deve accontentare tutti. Senza ombra di dubbio.
Se in casa biancoceleste ci si giustifica con le assenze di Mauri, Dias, Gonzalez e Matuzalem, non bisogna dimenticare come il Catania sia riuscito a meritare il risultato nonostante le assenze di Gomez, Llama, Alvarez, Ledesma e Capuano.
Mettendo da parte la clamorosa decisione dell’arbitro Gava nell’assegnare un cartellino giallo a Bergessio per simulazione, anzichè concedere il calcio di punizione dal limite.
Ma il calcio è bello anche per questo: ognuno lo vede a modo proprio, ognuno può sbagliare e ammettere di non averlo fatto.
Di seguito, una piccola lista di articoli presi da alcune testate.

La Gazzetta dello Sport
Lazio, super Klose non basta. Il Catania si guadagna il pari

Il quinto gol stagionale del tedesco illude gli uomini di Reja, raggiunti sull’1-1 nella ripresa da Bergessio: il primato in classifica sfuma. Montella imbattuto da 5 partite

Sempre sulla Gazzetta l’intervista a Montella:
“Abbiamo sofferto la prima mezz’ora – racconta il tecnico -, poi verso la fine del primo tempo abbiamo capito che dovevamo essere più alti, fare più pressing. Abbiamo alzato i ritmi e nella ripresa abbiamo ripreso la partita con merito e c’è anche un pò di rammarico perchè avremmo potuto anche vincerla con un pò di fortuna e bravura in più. Dal punto di vista di un allenatore è il massimo vedere la squadra che gioca con determinazione, ma dovremmo capirlo prima di prendere qualche sberla. Non sarà facile recuperare ogni volta che si va sotto, questo dobbiamo capirlo e dobbiamo provare ad andare in vantaggio anche in trasferta, anche perchè si aprirebbero scenari interessanti, anche per la partita stessa. Mi piace vedere la squadra che gioca a viso aperto, ma in ogni partita ci sono insidie. Cosa è successo tra Lanzafame e Bellusci? Sono sincero, stavo parlando con la panchina, me lo hanno detto a fine partita i miei collaboratori, domani mi faccio spiegare bene cosa è successo”.

La Repubblica:
Reja e Lotito in coro “Meritavamo i tre punti”

“Vincendo oggi saremmo andati in testa e mi dispiace non averlo fatto, abbiamo sprecato tempo e nel secondo tempo la squadra ha perso energia. Ci sono molti assenti e in campo vanno quasi sempre gli stessi”. Edy Reja è amareggiato per il mancato successo contro il Catania e soprattutto per le palle-gol sprecate. “Nel primo tempo abbiamo creato cinque occasioni, l’1-0 è stato un risultato stretto. Il calcio va così, guardiamo alle prossime partite. Il Catania aveva anche 24 ore di riposo in più, forse bisognerebbe anche stare attenti ai calendari visto che noi giovedì scorso eravamo in campo in Europa League”.

Sulla stessa testata giornalistica le dichiarazioni di Montella:
Montella incontentabile “Dobbiamo svegliarci prima”
Il tecnico degli etnei soddisfatto per il pari con la Lazio ma aggiunge: “Vorrei che la mia squadra mostrasse determinazione anche prima di prendere qualche sberla. Abbiamo sofferto molto la prima mezz’ora, poi nella ripresa avremmo anche potuto vincere”

La Stampa:
Lazio, Klose non basta: chance persa

Come un anno fa il Catania ferma la corsa di Reja: 1-1.
Una parte della Curva Nord continua con i cori antisemiti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...