500ª in A: botto finale del Pitu a Lecce

L'esultanza di Barrientos a Lecce (ANSA/CLAUDIO LONGO)

Era un match considerato abbordabile ma anche molto difficile per via della disperazione che avrebbe visto un Lecce molto più aggressivo che mai. In effetti gli uomini di Di Francesco ci hanno provato ma la mira non li ha certo aiutati.
Stessa cosa capitata ai rossazzurri che sovente sono arrivati sotto la rete di Benassi (con Delvecchio, Izco, Gomez, Bergessio…) ma che altrettante volte hanno ciccato il goal.
I rossazzurri crescono man mano che i salentini sbagliano e quando i protagonisti del match sembrano essere i due portieri.
Un primo tempo giustamente finito 0-0. La ripresa vede ricrescere il Lecce che, però, pecca in fase di finalizzazione.
Con l’ingresso di Maxi Lopez al posto di Bergessio, la manovra rossazzurra prende spessore ma è ancora il Lecce ad andare vicino al vantaggio. Andujar si oppone al tiro di Muriel e la gara sembra destinata allo 0-0 finale.
Ma al 90′ arriva la perla firmata da Barrientos: esterno sinistro dalla distanza e palla in fondo al sacco, con Benassi incredulo.
Primo goal in A per il Pitu, 17 punti in classifica per i rossazzurri e 500ª partita nel massimo campionato festeggiata col ritorno alla vittoria in trasferta.

Il tabellino del match

Marcatore: 90′ Barrientos.

Lecce (4-4-1-1): Benassi; Oddo, Tomovic, Esposito, Brivio; Cuadrado, Strasser, Obodo (73′ Corvia), Olivera (23′ Piatti); Bertolacci; Muriel (85′ Ofere).
A disp.: Julio Sergio, Ferrario, Grossmuller, Pasquato. All: Di Francesco

Catania (3-5-2): Andujar; Potenza, Legrottaglie, Bellusci; Izco (74′ Barrientos), Almiron, Lodi, Delvecchio (56′ Biagianti), Marchese; Gomez, Bergessio (65′ Maxi Lopez).
A disp.: Campagnolo, Capuano, Ricchiuti, Catellani. All: Montella.

Arbitro: Peruzzo di Schio
Assistenti: Giallatini-Altomare; 4° uomo Nasca.

Ammoniti: Marchese, Cuadrado, Brivio, Strasser, Esposito, Andujar.

Calci d’angolo: 7-4
Possesso palla: 55%-45%
Tiri in porta: 3-7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...