Recupero 1ª giornata 2011/12: tutto su Parma-Catania

Duello Galloppa-Delvecchio nel match del 2009 (Foto C.VIlla/Getty Images)

Parma e Catania si affronteranno per la quinta volta al “Tardini” nella massima serie, mercoledì 21 dicembre, nel recupero della prima giornata di campionato.
Il bilancio dei quattro precedenti in terra ducale vede favorito il Parma con 2 vittorie e 2 pareggi; 7 reti segnate e 4 subite.
L’ultima sfida risale al 22 gennaio scorso, quando i orssazzurri erano guidati da Diego Simeone: finì 2-0 con reti di Candreva e Giovinco.

I dettagli dei 4 precedenti

14 aprile 2007 Parma-Catania 1-1 (20′ Spinesi, 31′ Cigarini)

26 agosto 2007 Parma-Catania 2–2 (12′ Morimoto, 28′ Pisanu, 43′ Rossi, 44′ Baiocco)

30 agosto 2009 Parma-Catania 2-1 (13′ Galloppa, 15′ Biagianti, 47′ Paloschi).

22 gennaio 2011: Parma-Catania 2-0 (57′ Candreva, 62′ Giovinco)

Allo stato attuale, i rossazzurri hanno qualche dubbio sulla presenza di Maxi Lopez che ha accusato un lieve problema muscolare, ma è probabile che l’attaccante recuperi in tempo. Oltre alle assenze di Suazo e Biagianti, fermo per squalifica Gennaro Delvecchio.
Vincenzo Montella potrebbe riproporre il 4-3-2-1 con il ritorno di Izco in mediana, Barrientos e Gomez a sostegno di Maxi Lopez.
Nel Parma mancherà quasi certamente Giovinco mentre sono squalificati Paletta e Morrone.
Il tecnico Colomba punterà dunque su Floccari, con Biabiany leggermente arretrato nel modulo 4-4-1-1.

Arbitra Massa

Parma-Catania, in programma mercoledì 21 dicembre allo stadio “Ennio Tardini” (ore 20.45), sarà diretta da Davide Massa di Imperia.
Gli assistenti designati: Riccardo Di Fiore di Aosta e Marco Alessandroni di Roma.
Quarto ufficiale: Maurizio Ciampi di Roma.

Le quote scommesse

La Snai quota il segno 1 a 2,10, il pari a 3,10, il segno 2 a 3,60.

Per Matchpoint Sisal, la vittoria del Parma vale 2,05, il pari 3,15, la vittoria del Catania 3,75.

Better Lottomatica, infine, propone le stesse quote di Snai con la sola lieve differenza del segno X, dato a 3,15.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...