Tutti gli sfottò post-Derby: da Mangia a Miccoli

A tre giorni dal match che ha visto i rossazzurri battere per la quinta volta consecutiva il Palermo al “Massimino”, sul web è successo di tutto.
Dai video girati in curva rossazzurra e “remixati” con l’esosa conferenza stampa dell’ex tecnico rosanero Mangia, il quale ha portato un panettone in sala stampa esibendosi in uno show estemporaneo, alle foto-burla scattate da alcuni tifosi rossazzurri insieme a Miccoli e compagni.
Si è parlato soprattutto di quest’ultimo fatto, con l’opinione pubblica e i giornalisti divisi nei giudizi dopo le dichiarazioni dell’attaccante salentino sulla trappola escogitata per prestarsi a quegli scatti.
Riteniamo che il colossale scherzo fatto a Miccoli sia stato preparato senza alcuna volontà di ricorrere ad espedienti ignobili (sembra troppo campata per aria la scusa usata dal capitano rosanero per riacquistare la fiducia dei suoi tifosi).
Leggiamo e riportiamo, dalla pagina ufficiale di Miccoli su Facebook:

“Cari amici,
mi raccontano che da due giorni circola una mia foto sul web con tifosi del Catania che alle mie spalle mostrano due dita in segno di sfottò per il risultato del derby. Ci tengo a precisare che il sottoscritto non era al corrente di quanto stava capitando e che ha scattato la foto con quei tifosi soltanto perché presentati come affetti di una malattia che da qui a breve li avrebbe portati via. Rimango dispiaciuto sia per essere stato ingannato da questa gente sia dal fatto che alcuni di voi hanno pensato che avessi scattato questa foto per gioco in una giornata, per me, molto triste a livello sportivo”.

In mezzo ai commenti, ecco quello scritto da uno degli autori dello scherzo:

“Buongiorno..quello che vorrei dire è che una scusa migliore Fabrizio potevi pure trovarla. Noi non abbiamo MAI e ripeto MAI detto che (grazie a Dio) eravamo malati terminali, ma abbiamo soltanto chiesto una foto che tu non hai per niente rifiutato e se avessi pensato veramente con dispiacere al risultato del derby, la foto potevi pure negarla…Inoltre facendo questa foto il mio intento non era certo quello di scatenare un secondo Febbraio 2007….FORZA SICILIA…”

Nella simpatica “trappola”, oltre a Miccoli e altri giocatori, sono caduti anche Silvestre (l’ex capitano rossazzurro), il difensore Cetto e il centrocampista Edgar Alvarez.

Alleghiamo anche questo simpaticissimo video con le azioni del derby e… qualche simpatica e ironica scenetta. (Video Derby by PatrikCT46)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...