Udinese-Catania, Montella: “Si crea troppo ma si segna poco”

Lodi batte Handanovic su rigore (Foto Dino Panato/Getty)

La sconfitta di Udine evidenzia ancora le due principali pecche dei rossazzurri: solite distrazioni in difesa e, soprattutto, mancanza di determinazione in fase di finalizzazione. Per il resto la squadra s’è vista e ci ha provato. E lo sottolinea pure il tecnico Vincenzo Montella:

-“Abbiamo fatto una buona partita difendendoci con ordine. Nel primo tempo potevamo essere più determinati, purtroppo è una nostra caratteristica che dobbiamo cercare di cambiare se vogliamo ottenere una tranquilla salvezza. Segniamo troppo poco rispetto a quanto creiamo. Dobbiamo fare punti, non solo creare belle azioni od occasioni: fa rabbia perdere così perchè abbiamo fatto tanto. Oggi abbiamo creato 5-6 occasioni importanti ma non le abbiamo sfruttate, sbagliando spesso l’ultimo passaggio. Sono comunque soddisfatto perchè la squadra ci ha provato fino alla fine. Le qualità tecniche ci sono”-.

Una battuta sulla ormai sicura partenza di Maxi Lopez:
-“Vedremo domani, in base alle scelte della società e del giocatore. Non è la sua partenza il nostro problema: ha giocato tante partite ma non abbiamo segnato tanto nemmeno prima”-.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...