Fantacalcio 2011/12: i consigli per la 27ª giornata

a cura di Luigi Maccarrone

Buongiorno fedeli amici fantamanager!
Questa 27ª giornata si presenta più spezzettata che mai con i due anticipi di stasera, quello del sabato, poi il classico lunch-match domenicale, le cinque gare delle ore 15 e il posticipo delle 20,45.
Non ci sono match-clou, ovvero scontri da altissima classifica ma personalmente ritengo importantissime, fra tutte, le sfide Atalanta-Parma, Catania-Fiorentina e Palermo-Roma.
Molta curiosità anche per Cesena-Siena, una sorta di banco di prova per i toscani che hanno inanellato una serie di vittorie importanti mentre i romagnoli sembrano destinati a retrocedere. Ma è ancora presto per poter valutare con certezza finchè la matematica non lo consente.
Sarà seguitissimo il match Chievo-Inter, dopo le tante dichiarazioni di Ranieri che conta al ritorno dei suoi uomini.
Moltissimi assenti: nomi importanti e meno, ma pur sempre giocatori che qualcuno di voi ha magari in rosa e deve privarsene per questa settimana.
Bene, è il momento di passare ai suggerimenti.

Chievo-Inter
Tra i clivensi c’è Acerbi in crescendo, lo inserirei con Rigoni che è sulla via del completo recupero.
Sneijder potrebbe regalare un’ottima prestazione: dentro con Milito che cercherà la sua occasione.

Napoli-Cagliari
Fortemente Lavezzi, tra gli azzurri, insieme a Pandev ma solo se Cavani partirà dalla panchina.
Pisano e Astori sono i nomi che scelgo tra i sardi.

Palermo-Roma
Vedo più Roma che Palermo, nonostante gli infortuni e le squalifiche tra i giallorossi. Ma potrebbe risolversi con un pari a suon di goal.
Allora dentro Balzaretti e Budan per i rosa; Borini e De Rossi per la Roma.

Novara-Udinese
I friulani ce la metteranno tutta per prendere i tre punti ma il ritorno di Tesser nella panchina del Novara può galvanizzare i piemontesi.
Mi viene da scommettere su Gabriel Silva e Rigoni; tra i friulani ok a Floro Flores e Danilo.

Atalanta-Parma
Senza troppe spiegazioni: questo è il match su misura per Denis e Giovinco.
Altri due nomi? Moralez e Zaccardo.

Catania-Fiorentina
Senza Almiron i rossazzurri hanno l’alternativa Ricchiuti, giocatore che ritengo portatore di bonus. Anche se le mie scelte sono Barrientos e Lodi (quest’ultimo per i calci piazzati che ci saranno).
I viola sono rimaneggiati e in questi casi bisogna preoccuparsi di giocatori come Natali e Cerci.

Cesena-Siena
Iaquinta è il più esperto tra i romagnoli: affiancarlo a Rossi sarebbe un’idea.
Scelgo invece Brienza e Rossettini tra i toscani; il difensore ha il vizio del goal quest’anno…o almeno ci tenta.

Genoa-Juventus
I rossoblu devono suonare la carica: in fondo questa Juve ha dimostrato di non possedere continuità e non è reato immaginare un risultato positivo.
Dentro il forte Palacio e il ritrovato Sculli. Tra i bianconeri via libera a Pepe e Caceres, i due che mi convincono di più.

Milan-Lecce
Ci si aspetta un altro Ibra-show e confermo lo svedese ma aggiungo anche Robinho, desideroso di non sbagliare altri goal.
Tra i salentini darei fiducia allo scatenato Brivio e al genio di Muriel.

Lazio-Bologna
Ultimo match della giornata che vedrà i biancocelesti ospitare un Bologna molto in forma.
Hernanes è riuscito a prendere per mano la squadra nonostante le assenze: dentro insieme a Klose, probabilissimo marcatore.
Tra i felsinei scelgo Ramirez e Portanova.

I portieri:

De Sanctis (Napoli), Carrizo (Catania), Marchetti (Lazio).

Grazie per la fiducia e buon week end a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...