Lo Monaco-Catania: Addio? C’è chi dice Inter

Fine dell'idillio con Pulvirenti?

La vicenda Lo Monaco sta tambureggiando forsennatamente sul web facendola diventare il caso sportivo mediatico della settimana.
Tra tifosi divisi (ma non tanto) e bufale di bassa qualità, non si sa ancora se il dilemma verrà chiarito in tempi brevi.
Abbiamo scelto, a caso, l’articolo di Sportevai.it, secondo cui l’AD etneo sarebbe pronto per traslocare a Milano, sponda nerazzurra.
Realtà o fantasia? Ne sapremo di più nelle prossime ore, in base alle dichiarazioni delle emittenti televisive catanesi.

“L’Inter è in una fase di programmazione per quanto riguarda il calciomercato. Il club nerazzurro si sta gurdando intorno alla ricerca di giocatori giovani e di qualità su cui rifondare la propria rosa. Ma non solo.
Anche sul fronte societario qualcosa potrebbe cambiare. Pietro Lo Monaco, l’ad del Catania, sembra sul punto di lasciare il club siciliano: e nel suo futuro ci potrebbe essere proprio l’Inter.

Lavori in corso. In casa nerazzurra si  pensa già al futuro. A pochi mesi dal termine dell’attuale stagione, la dirigenza dell’Inter sta studiando la sua prossima annata. In attesa di capire quale sarà il prossimo allenatore (in pole ci sono i soliti Blanc e Villas Boas), c’è una squadra da ricostruire e ringiovanire.
Un progetto che, a dirla tutta, è già iniziato da due anni. Ma con scarsissimi frutti. Da una parte c’è da considerare che realizzare un mercato incentrato sui giovani, può dare molte soddisfazioni a livello di bilancio, ma è pure molto rischioso sul piano dei risultati.
Bisogna saper comprare bene, e azzeccare i talenti giusti. Soprattutto quando si va a pescare in Sud America, terra ricca di talenti, molti veri, tanti altri presunti. Per questo bisogna conoscere bene questo mercato, e saper scegliere. Uno dei grandi esperti, in questo senso, è Pietro Lo Monaco, attuale ad del Catania, e artefice, insieme a Montella, della spettacolare stagione del club siciliano.
L’ennesima grande annata, per una squadra che basa gran parte del proprio successo su un mercato oculato ma strategicamente perfetto. Lo Monaco si è dimostrato infatti abilissimo nello scovare giocatori dal grande rendimento, e costati una miseria, nell’America Latina.
Il Catania è infatti praticamente una colonia argentina, costruita con calciatori giovani e dal sicuro avvenire ( da Barrientos a Gomez), che faranno la fortuna, anche economica dei catanesi.
A fine stagione è infatti molto probabile che i migliori giocatori del Catania partiranno verso grandi club. Tra i quali ci potrebbe essere appunto anche l’Inter. Lo scorso gennaio i nerazzurri sono stati molto vicini dall’acquistare Gomez, e questa estate l’operazione, che per il momento è stata congelata, potrebbe essere riprosta.
E, insieme al fantasista, a Milano potrebbe sbarcare proprio Lo Monaco. Lo stesso ad non nasconde il fatto che potrebbe lasciare la Sicilia, come ha dichiarato a itasportpress.it:
“Pulvirenti dice che ho un biennale da rispettare. I contratti sono fatti per essere rispettati, prolungati oppure stracciati. Una cosa è certa: se dovessi lasciare, il Catania andrà benissimo avanti senza di me, morto un papa se ne fa un altro. Se resto o vado via? Mi avvalgo della facoltà di non rispondere“.

Un dirigente di questa esperienza e capacità potrebbe fare indubbiamente comodo a Moratti.  E sarebbe probabilmente l’uomo giusto per pescare i talenti giusti per far rinascere una nuova grande Inter”.
(Redazione Sportevai)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...