Gomez-Bergessio, doppietta al Parma. “Torna” Almiron

Il “Papu” Gomez in goal dopo appena 2′ (Foto Maurizio Lagana)

I rossazzurri iniziano nel migliore dei modi il ritorno al “Massimino” rifilando ad appena un minuto dall’inizio il primo goal al Parma: azione tutta argentina con Barrientos che beffa la difesa ducale filtrando il pallone per Gomez che insacca alle spalle di Mirante.
Dopo l’ 1-0, però, il Catania sembra rilassarsi troppo concedendo qualche spazio agli avversari che, da parte loro, ce la mettono tutta per non impensierire troppo un attentissimo Andujar.
Il pacchetto avanzato degli etnei è decisamente esplosivo, soprattutto con un ritrovato Almiron che combatte su ogni pallone giocabile o non giocabile, tentando perfino di beffare Mirante con un pallonetto da centrocampo: il portiere salva con un balzo felino.
Nella ripresa, Rolando Maran inserisce Biagianti nel tentativo di addomesticare il risultato sfruttando le ripartenze. E succede che la cosa funziona benissimo: Izco si porta sul fondo della fascia destra e crossa al centro per Bergessio. Gonzalo deve solo spingere e lo fa: 2-0.
Opaca la prestazione di Lodi che si farà personare nella ripresa con un calcio di punizione salvato ancora da Mirante proprio all’incrocio dei pali.
Castro, subentrato a Berrientos, ha l’occasione per siglare il 3-0 ma preferisce dare a Bergessio che infila la porta: l’arbitro annulla per dubbio fuorigioco.
Si conclude con la vittoria dei rossazzurri che regala altri tre punti importanti per la classifica.
Dopo la sosta di domenica prossima, si tornerà a giocare a Milano, contro l’Inter, per poi ricevere in casa la Juventus. Per adesso godiamoci questo trionfo.

Il tabellino del match (2-0)

Marcatori: 2′ Gomez, 80′ Bergessio.

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Almiron (89′ Ricchiuti);Barrientos (73′ Biagianti) Bergessio, Gomez (88′ Castro).
A disp.: Frison, Messina, Rolin, Salifu, Morimoto, Doukara. All.: Maran

Parma(3-5-2): Mirante; Benalouane,Paletta, Lucarelli; Biabiany, Parolo (77′ Zaccardo),Valdes, Galloppa, Gobbi; Belfodil (63′ Pabon), Amauri.
A disp.: Pavarini, Bajza, Fideleff, Rosi, Acquah, Morrone, Musacci, Marchionni, Ninis, Sansone. All.: Donadoni

Ammoniti: Galloppa, Biabiany, Lucarelli, Benalouane, Parolo, Mirante (Parma); Biagianti (Catania).

Espulso: Benalouane

Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...