Palermo-Catania, derby esaurito. In tutti i sensi

L’esultanza di Legrottaglie dopo il gol del vantaggio nell’ultimo Palermo-Catania (Foto: Tullio M.Puglia)

Clima di derby in attesa del match che si giocherà  sabato 24 novembre,  alle ore 20.45, incontro valido per la 14ª giornata del campionato di serie A.
L’atmosfera è sottolineata in negativo dalle dichiarazioni di Lo Monaco, oggi dirigente dei rosanero, che ha così parlato in conferenza stampa:
-“Non ho motivi particolari di rivalsa dopo otto anni passati al Catania che è una realtà costruita dal sottoscritto. Per me Catania il è un figlio e sarei stupido se negassi quello che io stesso ho creato. Posso prendere atto di un processo di evoluzione che è partito dal niente e che oggi annovera il Catania tra le società migliori d´Italia, sia tecnicamente che economicamente.Non saluterò Pulvirenti, non ho mai polemizzato sulle cause del divorzio ma lui lo sa.”-

Sulla base di tali esternazioni, arriva il comunicato ufficiale del Calcio Catania S.p.A.:
“La Società Calcio Catania, posta a conoscenza delle dichiarazioni ufficiali dell’Amministratore Delegato dell’U.S. Città di Palermo rese in questi giorni immediatamente precedenti l’incontro, intende non replicare in quanto da un lato le stesse si commentano da sole e dall’altro la violenza verbale, la volgarità e gli insulti non fanno più parte della nostra società, che ha uno stile improntato al rispetto delle regole, alla correttezza comportamentale ed al riconoscimento del valore della squadra avversaria”.

Insomma, il “simpaticissimo” sig. Lo Monaco non perde uno spunto per mettersi in prima fila, con tanto di riflettori puntati contro. E c’è riuscito anche stavolta come è sempre stato nel suo stile.

Assenti e presenti

Mister Rolando Maran perde Biagianti (lussazione a un dito del piede sinistro durante Catania-Chievo) e conta di recuperare Bergessio, ancora alle prese con un fastidio muscolare al polpaccio. Izco sarà dunque titolare a fianco di Lodi e Almiron, in mediana. Un eventuale ballottaggio Doukara-Morimoto avvantaggerebbe il primo per completare il reparto avanzato con Gomez e Barrientos per il 4-3-3 di Maran.
Nel Palermo saranno assenti per squalifica Ujkani, Barreto e Labrin, che saranno sostituiti rispettivamente da Benussi, Rios e Kurtic. Ma Gasperini recupera Miccoli, tenuto sotto naftalina proprio per il derby. L’attaccante salentino si aggregherà a Ilicic e Brienza per completare l’attacco del 3-4-3 adottato dal tecnico.

L’andamento delle due squadre

Il Palermo si ritrova al 16° posto (terzultimo) in classifica a undici punti, in coabitazione con Bologna, Chievo e Pescara e con soli due punti di vantaggio dall’ultima in classifica: il Genoa.
I rosanero hanno finora vinto due sole partite (in casa contro Chievo e Sampdoria), cinque pareggiate, sei perse. Undici le reti segnate contro le venti subite.

Il Catania, con 19 punti, occupa la 7ª posizione distanziandosi dalla “zona coppe” di soli 4 punti (la Lazio è infatti al 5° posto con 23 punti, poi c’è la Roma a 20).
I rossazzurri hanno raccolto cinque vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte. Diciassette reti segnate, altrettante subite.

E’ in arrivo il nono Derby a Palermo!

Il Derby di Sicilia è stato giocato otto volte in serie A al “Barbera”.
Questo il bilancio: tre le vittorie per i rosanero, quattro i pareggi, una vittoria per i rossazzurri.
Dodici sono le reti messe a segno dal Palermo, undici quelle realizzate dal Catania.
Nella scorsa stagione, a Palermo, finì 1-1 con le reti di Legrottaglie e Miccoli.

I dettagli dei precedenti a Palermo:

21 gen 1962 Palermo–Catania 0-0
14 ott 1962 Palermo–Catania 1-1 (4′ Fernando, 43′ rig. Prenna)
20 set 2006 Palermo-Catania 5-3 (28’Tedesco Giov., 27′ Corona, 47′ Simplicio, 65′ Mascara, 69’ rig. Corini, 74′ Amauri, 81′ Barzagli, 92′ Spinesi)
12 apr 2008 Palermo-Catania 1-0 (84′ Miccoli)
01 mar 2009 Palermo-Catania 0-4 (14′ Ledesma, 37′ Morimoto, 44′ Mascara, 65′ Paolucci)
22 nov 2009 Palermo-Catania 1-1 (4′ Migliaccio, 55′ Martinez)
14 nov 2010 Palermo-Catania 3-1 (34′, 47′ e 85′ Pastore, 46′ Terlizzi)
28 apr 2012 Palermo-Catania 1-1 (24′ Legrottaglie, 47′ Miccoli)

Settore ospiti esaurito al “Barbera”

Per la trasferta di Palermo, per la quale si stanno mobilitando parecci tifosi rossazzurri, si apprende dal sito ufficiale del Palermo che i biglietti per il settore ospiti sono già esauriti.
“L’U.S. Città di Palermo comunica che, in riferimento alla gara Palermo-Catania (sabato 24 novembre, ore 20.45) i biglietti del Settore Ospiti dello stadio “Renzo Barbera” (seicento, come da decreto prefettizio) sono esauriti.
I nati e/o residenti a Catania e Provincia, anche se muniti di Tessera del Tifoso, non potranno acquistare biglietti per altri settori dello stadio.
Per la gara in oggetto, inoltre, non potrà essere effettuato il cambio utilizzatore su biglietti e abbonamenti”.

Le quote Snai

I bookmakers dell’agenzia scommesse sportive italiana, quotano così il Derby*:

Segno 1: 2,55
Segno X: 3,25
Segno 2: 2,70
Under: 1,73
Over: 1,95
Goal: 1,70
No Goal: 2,00

*Quote soggette a variazioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...