Archivi del mese: dicembre 2012

Pescara-Catania (2-1): tabellino del match

Provaci Takayuki! (Foto M.Lagana/Getty)

Morimoto: altra prova incolore (Foto M.Lagana/Getty)

Tabellino del match: 2-1

Marcatori: 23′ Celik, 36′ Barrientos, 94′ Togni

Pescara (4-3-1-2): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano M., Modesto; Bjarnason, Togni, Nielsen; Weiss; Abbruscato, Celik.
A disp.: Pelizzoli, Bocchetti, Zanon, Crescenzi, Brugman, Colucci, Soddimo, Quintero, Caprari. All: Bergodi.

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Castro, Gomez,Barrientos.
A disp.: Frison, Terracciano, Augustyn, Capuano C., Bellusci, Potenza, Rolin, Paglialunga, Ricchiuti, Morimoto, Doukara, Keko. All: Maran.

Ammoniti: Barrientos, Izco, Celik

Arbitro: Andrea Romeo di Verona
Assistenti: Rubino di Salerno – De Pinto di Bari.
Quarto ufficiale: La Rocca di Ercolano.
Arbitri Add.: Peruzzo di Schio – Cervellera di Taranto.

 

Annunci

Fantacalcio 2012/13: i consigli per la 18ª giornata

Buona serata a tutti gli amici fedelissimi che seguono la nostra rubrica.
Questo 18° turno inizierà domani, venerdì 21 dicembre, alle 18 con Pescara-Catania e si concluderà sabato sera con Roma-Milan.
Le gare iniziano a diventare molto più interessanti giacchè si delineano ormai i veri obiettivi delle squadre ma soprattutto i valori.
Vedremo dunque uno scontro interessantisimo come Atalanta-Udinese, entrambe interessate a portarsi a ridosso del Catania che occupa l’ottavo posto e se la giocherà a Pescara.
Bologna-Parma è il derby che può rilanciare i felsinei, mentre il Palermo riceve la Fiorentina lanciatissima e dovrà cercare di far punti pesanti per uscire dal tunnel della zona retrocessione.
Tutto da vedere Torino-Chievo, con due squadre che giocano un calcio diverso ma comunque coinvolgente.
Noi iniziamo a dare qualche suggerimento ricordandovi sempre di non perdere d’occhio eventuali cambiamenti degli ultimi minuti sui vari siti sportivi.

Pescara-Catania
Assenze importanti dall’una e dall’altra parte ma si prospetta un match ricco di emozioni.
Abbruscato e Modesto per il Pescara; Castro e Lodi per il Catania.

Cagliari-Juventus
Nei sardi rientra Pinilla e lo schieriamo con Dessena.
Giovinco e Vidal per i bianconeri.

Inter-Genoa
Tra i nerazzurri puntiamo sulla coppia Cassano-Palacio.
I nomi per i genoani: Rossi e Bertolacci.

Atalanta-Udinese
Ci sentiamo di suggerire Peluso e Denis tra gli orobici.
Angella e Domizzi i nomi scelti tra i friulani.

Bologna-Parma
La scorsa settimana abbiamo suggerito Gabbiadini e Portanova, entrambi andati a segno; ribadiamo Gabbiadini, stavolta con Morleo.
Tra i ducali ci affidiamo a Marchionni e Amauri.

Palermo-Fiorentina
Dybala gioca dal primo minuto: inseriamolo con Barreto.
Tra i viola ok a Jovetic e Cuadrado.

Sampdoria-Lazio
Maresca-Rossini la “strana coppia” che consigliamo tra i blucerchiati.
Dall’altra parte diamo fiducia a Gonzalez e al sicuro Klose.

Siena-Napoli
Rubin e Valiani sono i nomi che ci stuzzicano tra i giocatori del Siena.
Hamsik e Dzemaili tra i partenopei.

Torino-Chievo
Nei granata dovrebbe giocare Meggiorini dall’inizio. Lo suggeriamo assieme a Rodriguez.
Tra i clivensi scegliamo Andreolli e Thereau.

Roma-Milan
Il “superposticipo” della giornata promette scintille:
Lamela e Balzaretti tra i giallorossi; El Shaarawy e De Sciglio tra i rossoneri.

Un sereno week end a tutti voi.

Pescara-Catania: convocati e quote Snai. Dirige Romeo

maran.cs

Nessun precedente in serie A tra Catania e Pescara, quello di domani sarà un match inedito fra le due formazioni.
Il tecnico Rolando Maran ha convocato i seguenti 23 rossazzurri:
Portieri: 21 Andujar, 1 Frison, 29 Terracciano.
Difensori: 22 Alvarez, 18 Augustyn, 14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 2 Potenza, 5 Rolin, 3 Spolli.
Centrocampisti: 4 Almiron, 28 Barrientos, 19 Castro, 13 Izco, 10 Lodi, 16 Paglialunga, 24 Ricchiuti.
Attaccanti: 35 Doukara, 17 Gomez, 26 Keko, 15 Morimoto.

In conferenza stampa (fonte Calciocatania.it) il tecnico rossazzurro ha dichiarato:
-“In chiave salvezza il Pescara se la sta giocando come tutte le altre. E’ una squadra molto compatta che crea grande densità nella propria metà campo e concede poche possibilità di giocata. Per noi diventa sempre più difficile confermarci: in questo senso è necessario contagiarci reciprocamente sul piano agonistico. Non faccio bilanci del 2012, c’è ancora una partita molto significativa ed i nostri progressi passano per una consapevolezza: ogni occasione dev’essere quella giusta per metterci in discussione e progredire, i risultati positivi non devono incidere sulla capacità di migliorarci. Cosa accade nell’intervallo? Noi stiamo bene fisicamente e costringiamo gli avversari a correre molto, nella seconda fase della partita questo pesa di più”-.

Sarà il signor Andrea Romeo di Verona a dirigere Pescara-Catania, gara valida per il 18° turno del Campionato di Serie A , in programma domani, 21 dicembre alle 18.
Assistenti designati: Giancarlo Rubino di Salerno e Giuseppe De Pinto di Bari.
Quarto ufficiale:  Claudio La Rocca di Ercolano.
Arbitri Addizionali: Sebastiano Peruzzo di Schio e Angelo Cervellera di Taranto.

Le quote Snai*

Vittoria Pescara: 3,40
Pareggio: 3,40
Vittoria Catania: 2,05
Under: 1,75
Over: 1,90
Goal: 1,73
No Goal: 1,95

*Le quote sono soggette a variazioni

Campagna Abbonamenti, riapertura: dal 18 dicembre 2012 al 12 gennaio 2013

campagna-abbonamenti

Il Calcio Catania S.p.A., accogliendo le istanze di numerosi appassionati e facendo seguito a quanto già anticipato verbalmente, comunica la riapertura dei termini per la Campagna Abbonamenti. Con riferimento alle nove gare interne dei rossazzurri nel girone di ritorno del Campionato Serie A Tim 2012/13 e coerentemente con il rispetto e la fiducia accordata in estate dai sostenitori che hanno scelto di garantire la propria presenza allo stadio per l’intera stagione, sono stati riproporzionati i relativi prezzi. Da gennaio a maggio, il Catania scenderà in campo tra le mura amiche contro Roma, Fiorentina, Bologna, Inter, Udinese, Cagliari, Palermo, Siena e Pescara. L’occasione è propizia per aggiungersi all’elenco di chi, “già con noi al Massimino” (si riparte da 8711 fedelissimi), ha assicurato alla squadra dell’Elefante una spinta formidabile in questi primi 5 mesi di campionato.

Prezzi delle Tessere (valide per il girone di ritorno)
Interi
Curve € 110
Tribuna B € 220
Tribuna A € 430
Tribuna Elite € 760

Ridotti (Donne, ragazzi nati negli anni dal 1994 al 1997, uomini nati negli anni 1947 e precedenti)
Curve € 90
Tribuna B € 175
Tribuna A € 380

Giovani (nati dal 1° gennaio 1998 in poi)
Curve  € 50
Tribuna B € 100
Tribuna A € 200
Tribuna Elite € 500

LUOGO DI VENDITA
La vendita degli abbonamenti sarà effettuata esclusivamente presso i botteghini dello Stadio “Angelo Massimino”, in Piazza Spedini. Negli stessi giorni e negli stessi orari, sarà logicamente in funzione lo sportello dedicato alle nuove sottoscrizioni della Tessera del Tifoso “Cuore Rossazzurro”, ubicato negli uffici al piano terra dello stesso stadio.

LE DATE E GLI ORARI
da martedì 18 dicembre a venerdì 21 dicembre, orario 16.00-19.00
sabato 22 dicembre, orario 10.30-13.00
venerdì 4 gennaio 2013, orario 16.00-19.00
sabato 5 gennaio 2013, orario 10.30-13.00
da lunedì 7 gennaio a venerdì 11 gennaio 2013, orario 16.00-19.00
sabato 12 gennaio 2013, orario 10.30-13.00

Niente Pescara per Bergessio. Presentato il calendario ufficiale del Catania Calcio

Il goal di testa di Bergessio alla Samp

Il goal di testa di Bergessio alla Samp

Gonzalo Bergessio non potrà essere in campo contro il Pescara, venerdì prossimo. Dopo il colpo subìto nel corso della gara contro la Sampdoria, l’attaccante è stato sottoposto a un esame radiografico che ha evidenziato un’infrazione alla falange del quinto dito di un piede.

Intanto i rossazzurri sono tornati al lavoro nel pomeriggio. Dopo una breve sessione di riscaldamento, alcuni calciatori hanno svolto programmi individualizzati in funzione di specifiche esigenze di recupero, altri hanno disputato un test match con la Primavera, irrobustita da alcuni elementi della prima squadra.
Due reti in 45 minuti di gioco: doppietta di Takayuki Morimoto. Da segnalare una spettacolare sforbiciata di Adrian Ricchiuti: palla respinta dalla traversa. Per Amidu Salifu, alle prese con un problema muscolare occorso durante la gara contro la Sampdoria, lavoro differenziato.
Alle ore 18 di oggi, la presentazione del calendario ufficiale dei rossazzurri presso il “Catania Point” di via Umberto 145 a Catania e nel punto vendita a Torre del Grifo Village. Colori e immagini di Fabio De Luca e Filippo Galtieri.

Il pubblico del “Massimino”, Paglialunga , Stra-Bergessio, Castro: rimonta sulla Samp

Mario Paglialunga firma il momentaneo pareggio (Foto: M.Lagana)

Mario Paglialunga firma il momentaneo pareggio (Foto: M.Lagana)

Ci aspettavamo un match duro, una gara che la Sampdoria avrebbe giocato all’ultimo respiro e invece…Invece il tecnico Ferrara ha pensato bene di arroccare tutti i suoi ragazzi in difesa per un evidentissimo tentativo di “non gioco”, ovvero una sorta di anticalcio camuffato.
La partita, inutile sottolinearlo, è stata stradominata dal Catania che poteva fare un sol boccone degli avversari, apparsi mestamente rinunciatari e imprecisi. E’ invece stato deciso l’arbitro Giacomelli sul fallo di Legrottaglie in area “consegnando” alla Samp il rigore per il provvisorio 0-1.
Ma nonostante lo svantaggio, i rossazzurri non si sono affatto smontati e hanno tentato di saltare il centrocampo nemico divenuto ormai una specie di recinzione anticarro. Da registrare due errori madornali di Icardi sotto porta ma anche questo fa parte del gioco del calcio: se non la metti dentro hai poco o nulla da recriminare.
Meraviglioso il pubblico del “Massimino”, tutto il pubblico, che ha incitato i ragazzi senza sosta accompagnandoli verso una strameritatissima vittoria in rimonta iniziata con un magistrale goal di Paglialunga (pria marcatura in serie A), poi una schiacciata di testa di Bergessio (due assist e un goal anche oggi per lo stratosferico “Lavandina”) e infine il k.o. definitivo di Castro.
Al termine del match, Ciro Ferrara (palesemente preso dal rosicamento) non ha voluto stringere la mano a Maran, trovando anche la faccia tosta di recriminare sull’arbitraggio che, fino a un certo punto, gli era convenuto.
Poco conta. Fatto sta che coi tre punti immagazzinati, la squadra di Maran si porta a quota 25 e consolida un ottavo posto sempre più meritato.
Prossimo appuntamento: venerdì prossimo a Pescara, contro gli abruzzesi che oggi hanno perso in casa del Milan.
Il record di punti di Pasquale Marino (29) raggiunto nel girone d’andata è adesso a portata di mano.

Il tabellino del match (3-1)

Marcatori: 29′ rig. Maresca, 55′ Paglialunga, 65′ Bergessio, 90′ Castro.

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Salifu (14′ Paglialunga); Barrientos, Castro (90′ Capuano), Bergessio.
A disp.: Frison, Terracciano, Messina, Augustyn, Spolli, Rolin, Potenza, Ricchiuti, Keko, Doukara, Morimoto. All. Maran

Sampdoria (4-1-2-3): Romero; Mustafi (68′ Castellini), Rossini, Costa, Berardi; Maresca (39′ Eder); Obiang, Tissone;Krsticic, Poli (81′ Pozzi), Icardi.
A disp.: Da Costa, Berni, De Silvestri, Poulsen, Renan, Soriano, Estigarribia. All. Ferrara.

Ammoniti: Salifu, Legrottaglie, Bellusci, Eder, Tissone.

Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste
Assistenti: Filippo Meli di Parma e Fabiano Preti di Mantova.
Quarto ufficiale: Fabio Pietro Galloni di Roma.
Arbitri add.: Domenico Celi di Bari e Daniele Doveri di Roma 1.

Catania-Sampdoria 2012/13: probabili formazioni, radiocronaca, diretta

massimino2

Domenica 16 dicembre 2012, ore 15

Probabili formazioni

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Salifu; Barrientos, Castro, Bergessio.
A disp.: Frison, Terracciano, Capuano, Augustyn, Bellusci, Rolin, Potenza, Paglialunga, Ricchiuti, Keko, Doukara, Morimoto. All. Maran

Sampdoria (4-1-4-1): Romero; Mustafi, Rossini, Costa, Berardi; Maresca; Krsticic, Obiang, Tissone, Poli; Icardi.
A disp.: Da Costa, Berni, De Silvestri, Poulsen, Castellini, Renan, Soriano, Estigarribia, Eder, Pozzi. All. Ferrara.

Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste
Assistenti: Filippo Meli di Parma e Fabiano Preti di Mantova.
Quarto ufficiale: Fabio Pietro Galloni di Roma.
Arbitri add.: Domenico Celi di Bari e Daniele Doveri di Roma 1.

Catania-Sampdoria diretta MyP2P
(scegli nella lista dei canali)

Radiocronaca Radio Cuore Gruppo Rmb