Catania-Fiorentina: precedenti, assenti, quote scommesse. Dirige Celi

Lodi mette a segno il rigore nel match dello scorso 11 marzo (Foto M.Lagana)

Lodi mette a segno il rigore nel match dello scorso 11 marzo (Foto M.Lagana)

Domenica 27 gennaio, ore 15: al “Massimino” sarà il 16° confronto in serie A tra Catania e Fiorentina in casa dei rossazzurri.
Nel bilancio dei 15 precedenti 4 vittorie del Catania, 8 vittorie della Fiorentina, 3 pareggi con 8 reti dei rossazzurri contro le 15 dei viola.
L’ultimo incontro (sotto la guida di Montella) risale all’11 marzo 2012 e finì 1-0 per i rossazzurri con calcio di rigore realizzato da Francesco Lodi.

I dettagli

1954/55 Catania–Fiorentina 0-1 (17′ Bizzarri)
1960/61 Catania–Fiorentina 1-1 (38′ Castellazzi, 56′ Da Costa)
1961/62 Catania–Fiorentina 3-1 (3′ Castellazzi, 12′ Szymaniak, 78′ Calvanese, 84′ Hamrin)
1962/63 Catania–Fiorentina 0-1 (88′ Seminario)
1963/64 Catania–Fiorentina 2-0 (4′ Battaglia, 65′ Fanello)
1964/65 Catania–Fiorentina 0-2 (27′ e 71′ Orlando)
1965/66 Catania–Fiorentina 0-3 (23′ Morrone, 41′ Nuti, 62′ Maschio rig.)
1970/71 Catania–Fiorentina 0-0
1983/84 Catania–Fiorentina 0-2 (69′ Monelli, 71′ Monelli)
2006/07 Catania-Fiorentina 0-1 (87’ Toni )
2007/08 Catania-Fiorentina 0-1 (4′ Mutu)
2008/09 Catania-Fiorentina 0-2 (11′ Jovetic, 93′ Zauri)
2009/10 Catania-Fiorentina 1-0 (2′ Mascara)
2010/11 Catania-Fiorentina 0-0
2011/12 Catania-Fiorentina 1-0 (58′ rig. Lodi)

Le posizioni in classifica

La Fiorentina occupa il 5° posto con 34 punti, frutto di 10 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. 38 sono le reti segnate, 25 quelle subite.
I viola non vincono dal 22 dicembre scorso: 0-3 a Palermo.
Il Catania si trova all’ 8° posto con 32 punti: per gli etnei 9 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. 29 reti segnate, 27 subite.
I rossazzurri sono in serie positiva da tre giornate: un pari col Torino e due vittorie (contro Roma e Genoa).

Gli assenti del match

Rolando Maran dovrà fare a meno degli squalificati Lodi e Bergessio, oltre che dell’infortunato Almiron.
Per Vincenzo Montella , oltre a El Hamdaoui, impegnato in Coppa d’Africa, c’è il dubbio Pizarro, alle prese con un trauma distorsivo alla caviglia ma il centrocampista appare recuperabile.

Le probabili formazioni

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Paglialunga, Salifu; Barrientos, Castro, Gomez.

Fiorentina: (3-5-2): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, Toni.

Le quote Snai*

La vittoria del Catania è data a 2,75, il pari a 3,30, la vittoria della Fiorentina a 2,45.

*quote soggette a variazioni

L’arbitro del match

Sarà il sig. Domenico Celi di Bari a dirigere Catania-Fiorentina.
Con lui gli assistenti Riccardo Bianchi di Lucca e Fabrizio Posado di Bari.
Quarto uomo il sig. Alessandro Costanzo di Orvieto.
Arbitri addizionali: Antonio Damato di Barletta e Marco Di Bello di Brindisi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...