Juventus-Catania: precedenti,news,info tagliandi. Dirige Giannoccaro

Mister "Parrucchino" Conte, in castigo nel match d'andata al "Massimino" (Foto M.Lagana)

Mister “Parrucchino” Conte, in castigo nel match d’andata al “Massimino” (Foto M.Lagana)

La gara Juventus-Catania, che si giocherà domenica 10 marzo allo Juventus Stadium (ore 15), è una prova di forza di orgoglio per la compagine rossazzurra, rapinata letteralmente nel match di andata al “Massimino”.
Queste le dichiarazioni di Mariano Andujar, il portierone rossazzurro, in conferenza stampa:
“Giochiamo contro la squadra più in forma del campionato italiano ed una delle più quotate in Europa. Siamo chiamati, pertanto, a fare la partita perfetta; sarebbe inutile pensare alla gara d’andata, è un capitolo chiuso. Quanto all’incontro con l’Inter, c’è ovviamente rabbia perchè abbiamo perso l’opportunità di ritrovarci a soli 3 punti dalla Champions League, che certamente non è il nostro obiettivo. Adesso si tratta di canalizzare il rammarico e cercare di andarci a prendere una grande soddisfazione: affrontare la Juve è uno stimolo. L’autocritica per la rimonta subita domenica scorsa? Dovevamo avere, tutti insieme, l’intelligenza di gestire il risultato. Voltiamo pagina: abbiamo 11 giornate per fare più di quello che abbiamo già fatto, anche in trasferta abbiamo dimostrato di avere una mentalità diversa rispetto agli anni passati. La Juventus è fortissima a prescindere dal fattore campo, se dovessi scegliere un giocatore da togliere ai bianconeri ne sceglierei… almeno tre: Pirlo, Vucinic e Giovinco. Buffon, poi, per me resta il miglior portiere della storia del calcio” (da ilcalciocatania.it)

Seduta pomeridiana ricca di spunti a Torre del Grifo: concentrandosi sul lavoro, i rossazzurri dimostrano di avere già smaltito le scorie di delusione relative alla gara con l’Inter e nella fatica riscoprono il consueto percorso per arrivare pronti, psicologicamente ed atleticamente, all’appuntamento con la Juventus. La fase iniziale dell’allenamento è stata dedicata all’attivazione, nella parte centrale grande attenzione alla fase difensiva, infine partita di verifica delle soluzioni tattiche adottate nella prima metà della settimana. Invariato il prospetto delle indisponibilità. Venerdì alle 11.00, seduta a porte chiuse.
A Rolando Maran mancherà sicuramente Gonzalo Bergessio: l’attaccante argentino è alle prese con un infortunio muscolare. Barrientos ha svolto lavoro differenziato e difficilmente potrà essere aggregato. Assenti anche Legrottaglie (squalificato) e Capuano.

Acquisto tagliandi settore ospiti

Si ricorda che è ancora possibile acquistare i tagliandi validi per Juventus-Catania.
Quelli relativi al settore ospiti hanno un costo di € 30 e possono essere acquistati, presso tutte le Ricevitorie Lottomatica autorizzate, fino alle 19 di sabato 9 marzo.
Per maggiori informazioni:

http://www.juventus.com/juve/it/campo/biglietteria/prezzi

I precedenti in serie A

Juventus e Catania si sono incontrate già 14 volte in serie A in casa dei bianconeri.
Questo è il bilancio delle gare giocate a Torino:
8 vittorie della Juventus
2 vittorie del Catania
4 pareggi.
Questo invece è il conto delle reti segnate: 30 per la Juve, 13 per il Catania.
Nel match di andata, al “Massimino”, la Juventus vinse disonestamente (1-0 con rete di Vidal) aiutata dai grossolani errori di Gervasoni, coadiuvato da Rizzoli e Maggiani.
L’ultima vittoria rossazzurra risale al 20 dicembre 2009: 1-2 con gol all’87 di Izco.

I precedenti nei dettagli

24 ott 1954
Juventus–Catania 1-1 (32′ Spikofski, 55′ Bronee)

16 ott 1960
Juventus–Catania 4-1 (15′ Nicolè, 23′ Macor, 58′ Stacchini, 70′ Nicolè, 80′ Boniperti)

04 ott 1961
Juventus–Catania 1-0 (71′ Sivori)

07 apr 1963
Juventus–Catania 0-1 (78′ Milan)

24 mag 1964
Juventus–Catania 4-2 (1′ Danova, 4′ Battaglia, 29′ aut. Bicchierai, 56′ Stacchini, 63′ Del Sol, 76′ Nenè rig.)

07 feb 1965
Juventus–Catania 4-1 (27′ Da Costa, 33′ Menichelli, 54′ Danova, 55′ e 89′(rig.) Menichelli)

27 feb 1966
Juventus–Catania 1-0 (14′ Bercellino II rig.)

31 gen 1971
Juventus–Catania 5-0 (1′ Haller, 45′, 46′ e 90′ Bettega, 78′ Causio)

25 mar 1984
Juventus–Catania 2-0 (33′ Scirea, 38′ Scirea)

11 mag 2008
Juventus-Catania 1-1 (50′ Martinez, 91′ Del Piero)

24 set 2008
Juventus-Catania 1-1 (16′ Amauri, 68′ Plasmati)

20 dic 2009
Juventus-Catania 1-2 (23′ Martinez rig., 66′ Salihamidzic, 87′ Izco)

23 apr 2011:
Juventus-Catania 2-2 (19′ rig.Del Piero, 38′ Del Piero, 81′ Gomez, 90’+5 Lodi)

18 feb 2012:
Juventus-Catania 3-1 (4′ Barrientos, 22′ Pirlo, 74′ Chiellini, 81′ Quagliarella)

Dirige Giannoccaro

Sarà il sig. Antonio Danilo Giannoccaro di Lecce a dirigere Juventus-Catania.
Questi gli assistenti designati: Riccardo Bianchi di Lucca e Nicola Andrea Nicoletti di Macerata.
Quarto ufficiale: Maurizio Liberti di Genova.
Arbitri addizionali: Daniele Doveri di Roma e Sebastiano Peruzzo di Schio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...