Catania-Udinese: out di Natale. Precedenti,news, interviste.

mariano.izco

Si giocherà sabato alle ore 18, nel primo anticipo della 10ª giornata di ritorno, Catania-Udinese.
Il tecnico Maran, dopo aver recuperato Barrientos e lo squalificato Legrottaglie, ritrova anche Alvarez che oggi si è allenato regolarmente col gruppo.
Ancora lavoro differenziato per Bergessio, Capuano e Ricchiuti. Sarà assente Spolli per la squalifica comminatagli dal giudice sportivo.
Domani mattina rifinitura fino alle 12,00 e poi conferenza stampa pre-gara di Rolando Maran.

Mariano Izco felice per l’elezione di Papa Francesco

Nel giorno del suo compleanno, Izco (insieme al gruppo di argentini del Catania) ha dichiarato il suo entusiasmo per la nomina del nuovo Pontefice argentino:
“Provo una grande gioia e da argentino mi rendo conto che è un momento storico molto importante. Ieri ho pensato anche ad una bella coincidenza: Papa Francesco è stato scelto proprio nel giorno del mio compleanno”.
E un pensiero anche per il campionato:
“Lottare per un traguardo prestigioso come l’Europa League è molto importante e penso che meriteremmo davvero una soddisfazione così grande: il Presidente ci incoraggia perchè sa che possiamo farcela, non possiamo nè dobbiamo pensare al passato. Abbiamo voglia di tornare a vincere e certamente ci crediamo ancora: non siamo lontani da chi ci precede”.

Udinese in emergenza: out anche Di Natale

Il tecnico dei friulani, Francesco Guidolin, oltre agli squalificati Domizzi, Maicosuel ed Heurtaux, dovrà rinunciare a Di Natale che si è procurato una lesione di primo grado al muscolo retto-femorale della coscia destra.
Infortunati anche Basta, Pinzi, Lazzari e Pasquale. Molto difficilmente Basta riuscirà a recuperare dalla distorsione alla caviglia.
Ritorna in gruppo il solo Benatia.

Dieci precedenti in serie A a Catania

Catania-Udinese è stata giocata dieci volte in casa rossazzurra nel massimo campionato.
Bilancio in netto favore degli etnei con 6 vittorie, 3 sconfitte, 1 solo pareggio.
Anche il bilancio dei goal segnati è nettamente a favore dei rossazzurri: 15  contro i 7 dei friulani.
Nel match di andata, a Udine, i rossazzurri si sono fatti raggiungere al 92′ da Di Natale: finì 2-2.

Questi i dettagli:

1954/55: 5-0 (17′ Bassetti, 21′,54′ e 67′ Ghiandai, 89′ Spikofski)
1960/61: 3-0 (32′ Prenna, 36′ e 39′ Calvanese)
1961/62: 2-0 (1′ Calvanese, 44′ Tenaglia)
1983/84: 0-2 (70′ e 90′ Zico)
2006/07: 1-0 (68′ Spinesi)
2007/08: 2-0 (8′ e 86′ Mascara)
2008/09: 0-2 (13′ Sanchez, 82′ Quagliarella)
2009/10: 1-1 (32′ Floro Flores, 79′ Biagianti)
2010/11: 1-0 (60′ Maxi Lopez)
2011/12: 0-2  (19′ Di Natale, 58′ Fabbrini)

Ancora De Marco

Come quel Catania-Udinese del 2010 e quello della scorsa stagione, anche sabato prossimo sarà Andrea De Marco di Chiavari a dirigere il match.
Assistenti di linea: Giorgio Peretti di Verona e Filippo Meli di Parma.
Quarto uomo: Claudio La Rocca di Ercolano.
Arbitri addizionali: Francesco Borriello di Mantova e Aleandro Di Paolo di Avezzano.

Quote Snai

I bookmakers della società italiana di scommesse sportive hanno così valutato Catania-Udinese (quote soggette a variazioni):
Segno 1: 1,95
Segno X: 3,40
Segno 2: 3,85
Under: 1,68 – Over: 2,02
Goal: 1,73 – No Goal: 1,95

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...