Catania-Palermo 2012/13: precedenti e news. Dirige Mazzoleni

Bergessio firma il 2-0 del match del 3 aprile 2011 finito 4-0 (Tullio M.Puglia)

Bergessio firma il 2-0 del match del 3 aprile 2011 finito 4-0 (Tullio M.Puglia)

La presentazione del Derby di Sicilia 2012/13

La 33ª giornata vedrà il ritorno del Derby di Sicilia nella città etnea. Un derby che stavolta vede i rosa annaspare nelle torbide acque della retrocessione, mentre i rossazzurri sono più che tranquilli e hanno come obiettivo primario quello di stravincere il derby, oltre a qualche flebile speranza di rientrare in corsa per l’Europa.
Nella giornata di oggi, a Torre del Grifo, circa 1200 tifosi rossazzurri hanno incitato i loro beniamini nel corso della partitella “in famiglia”.
Il tecnico Rolando Maran, consapevole dell’importanza del match, sta preparando e motivando al massimo il gruppo.
Ottime prestazioni da parte di tutti gli atleti che si sono alternati coi giocatori della formazione Primavera offrendo spettacolo e schemi interessanti.
Distrazione muscolare per Alvarez che non potrà essere della partita. I titolari in difesa saranno Bellusci, Legrottaglie, Spolli e Marchese.
In netta ripresa Almiron che dovrebbe partire dalla panchina. In netto progresso l’attaccante Edgar Çani, oggi autore di una doppietta. Sono andati in gol anche Lodi, Almiron e Salifu.
Lavoro di defaticamento per Andujar, Bergessio e Gomez.
Domani alle 11.00 allenamento a porte chiuse.
Intanto, dal sito ufficiale, giunge comunicazione di un quasi certo sold out: oltre 5500 biglietti complessivamente venduti in quattro giorni.
Già esauriti da mercoledì, in particolare, i titoli d’accesso alla Curva Nord.

Giovanni Marchese in conferenza stampa:

“Catania-Palermo è una tappa fondamentale, abbiamo voglia di riscatto e sappiamo che questa partita, rispetto alle altre, è più importante per i nostri tifosi. Vogliamo dimenticare la gara d’andata. Il pubblico ci darà una spinta e noi daremo il mille per mille, dovremo essere bravi ad interpretare la sfida come sempre, attaccare immediatamente, essere costantemente propositivi e fare il nostro gioco da subito: non si chiuderanno”.

Qui Palermo

Per il tecnico Sannino altra assenza importante: quella di Fabrizio Miccoli che (puntualmente) risente di vecchi fastidi muscolari.
Allarme anche per Ilicic, fermo per un risentimento agli adduttori della coscia sinistra. Lo staff medico sta tentando il recupero dello sloveno.
I palermitani dovranno, oltre al derby, guardare anche ai risultati di Genoa-Atalanta e Siena-Chievo. Situazione alquanto tragica.

I precedenti in serie A in terra etnea

Nona sfida al “Massimino” domenica 21 aprile, alle ore 15,00, tra Catania e Palermo nel massimo campionato.
Bilancio nettamente in favore dei rossazzurri che hanno raccolto 5 vittorie, 2 pareggi, una sola sconfitta:l’1-2 del 2 febbraio 2007.
Sono 14 le reti segnate dagli etnei, soltanto 3 quelle dei rosanero.
L’ultimo derby in campionato, giocato a Catania, risale al 18 dicembre:  si concluse 2-0 per i rossazzurri sotto la gestione tecnica di Montella.

Questi i dettagli degli otto precedenti:

1961/62 Catania–Palermo 0-0
1962/63 Catania–Palermo 0-0
2006/07 Catania-Palermo 1-2 (50’ Caracciolo,58’ Caserta, 81′ Di Michele)
2007/08 Catania-Palermo 3–1 (29′ Mascara, 41′ Spinesi rig., 63′ Caserta, 89′ Martìnez)
2008/09 Catania-Palermo 2-0 (69′ Martinez, 87′ Mascara rig.)
2009/10 Catania-Palermo 2-0 (14′ e 32′ Maxi Lopez)
2010/11 Catania-Palermo 4-0 (48′ aut. Balzaretti, 61′ Bergessio, 67′ Ledesma, 77′ Pesce)
2011/12 Catania-Palermo 2-0 (32′ Lodi, 61′ rig. Maxi Lopez)

Le posizioni in classifica

Nell’attuale campionato, il Catania occupa il 9° posto con 47 punti: 13 vittorie, 8 pareggi e 11 sconfitte.
Il Palermo si ritrova al 18° posto insieme al Genoa con 28 punti, sotto di due lunghezze dal Siena, quartultimo con 30 punti. Per i rosanero solo 5 vittorie, 13 pareggi e ben 15 sconfitte, col secondo peggior attacco (29 gol) dopo quello del Pescara.

Quote scommesse Snai*

La Snai paga a 2,25 la vittoria dei rossazzurri, a 3,20 il pari, a 3,20 la vittoria dei rosanero.

L’Over è dato a 1,95, l’Under a 1,73. No Goal a 1,95, Goal a 1,73.

Interessante l’Over 3,5 che è dato a 3,50.
*Le quote sono soggette a variazioni

Arbitra il sig.Mazzoleni

Il Derby di Sicilia sarà arbitrato dal sig. Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo.
Assistenti: Riccardo Di Fiore (Aosta) e Renato Faverani (Lodi).
Quarto uomo: Giorgio Niccolai di Livorno.
Arbitri addizionali: Gianluca Rocchi (Firenze) e Daniele Orsato (Schio).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...