Catania-Palermo 2012/13 (1-1): formazioni, streaming e radiocronaca

catania_palermo_derby

Ci siamo! Il Derby di Sicilia è alle porte e le due tifoserie sono ansiose di vedere i rispettivi beniamini in campo.
Nella consueta conferenza stampa del prepartita (ripresa dal sito ufficiale), il tecnico Rolando Maran è stato chiaro:
“Sarà una partita da emozioni forti, sentita da tutta la città. Giovedì a Torre del Grifo è stato bellissimo, abbiamo percepito affetto, calore ed aspettative, la spinta dei nostri sostenitori ci rende ancor più partecipi. La gara col Palermo è importante per la classifica, sappiamo di poter contare sull’apporto e sul calore dei nostri tifosi anche nei momenti di difficoltà, contro una squadra che sta bene e darà il massimo. Dovremo essere bravi ad avere il giusto impatto sul match, mantenendo corte le distanze tra reparti e liberando la nostra qualità. Andiamo avanti con fiducia e con la piena consapevolezza che i nostri nuovi obiettivi non sono così lontani: in particolare, uno possiamo già conquistarlo. Coraggio, spirito di sacrificio e… il Catania: questo serve, per provare a vincere. L’impresa europea è sempre più difficile ma per questo ancor più stimolante, e soprattutto è ancora possibile: ribadisco, il match di domani è fondamentale”.

Nei due anticipi del sabato, il Genoa ha pareggiato 1-1 in casa contro l’Atalanta mentre l’Udinese ha battuto la Lazio (1-0): risultati che tornano comodi alle due siciliane per i diversi obiettivi.

Il tecnico dei rosanero, Giuseppe Sannino, alla Gazzetta dello Sport:
“Giocheremo in uno stadio tutto colorato di rossoazzurro: è bello anche per noi entrare in una arena così, non dobbiamo fare la vittima sacrificale. C’è questa sana rivalità sportiva e mi auguro di fare felici i nostri tifosi. Gli sfottò ci saranno, noi dobbiamo rispondere sul campo”.

Il tabellino del match (1-1)

Marcatori: 69′ Barrientos, 90’+4 Ilicic

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco (45′ Biagianti), Lodi, Almiron (57′ Castro); Barrientos, Bergessio, Gomez.
A disp.: Frison, Messina, Potenza, Rolin, Augustyn, Capuano, Keko, Salifu, Cani, Doukara. All: Maran

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz (73′ Rios), Von Bergen, Aronica; Morganella, Barreto, Donati, Kurtic (77′ Hernandez), Dossena; Ilicic, Boselli (57′ Dybala).
A disp.: Benussi, Brichetto, Nelson, Garçia Santiago, Anselmo,  Faurlin,  Viola, Fabbrini, Formica. All: Sannino

Ammoniti: Donati, Dossena, Munoz, Spolli, Bellusci
Espulso: Andujar

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.
Assistenti: Riccardo Di Fiore (Aosta) e Renato Faverani (Lodi).
Quarto uomo: Giorgio Niccolai di Livorno.
Arbitri addizionali: Gianluca Rocchi (Firenze) e Daniele Orsato (Schio).

Catania-Palermo streaming Rojadirecta
(scegli tra i canali disponibili)

Radiocronaca Radio Cuore Gruppo Rmb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...