Catania-Udinese 1-0: decide Maxi Lopez. Tre punti al cardiopalmo

maxilopez-udinese

L’importante era vincere. Portare via i tre punti che fanno morale e classifica prima della prossima sosta per poi recuperare alcuni dei pezzi pregiati.
Così è stato, anche se qualcuno recriminerà, e per una volta la ruota ha deciso di girare in favore dei rossazzurri.
Match da tachicardia e sofferenza, da ansia e paura, ma alla fine il triplice fischio di De Marco (dopo 5′ di recupero) ha sancito la seconda vittoria in campionato per gli etnei.

Le parole di Mister De Canio a Sky Sport:
“Una vittoria voluta con il cuore e con tutte le armi a nostra disposizione, armi che dobbiamo mettere sempre in campo, in casa e in trasferta: in questo modo la strada per la salvezza diventa meno ardua. Non siamo assistiti dalla condizione fisica in questo momento ma con questa grinta possiamo andare lontano. Quando si viene da una stagione esaltante e si pensa di poterla ripetere e le prime difficoltà dicono il contrario diventa tutto molto difficile”.

Il tabellino del match

Marcatore: 30′ rig. Maxi Lopez (C)

Catania (4-3-3): Andujar; Rolin, Legrottaglie, Gyomber, Capuano; Guarente (19′ st Alvarez), Tachtsidis, Almiron (4′ st Izco); Castro, Maxi Lopez, Keko (26′ st Leto).
A disp.: Frison, Ficara, Spolli, Biraghi, Freire, Petkovic. All.: De Canio

Udinese (4-5-1): Brkic; Gabriel Silva, Danilo, Domizzi (1′ st Naldo), Heurtaux (16′ st Nico Lopez); Bruno Fernandes, Pinzi (38′ st Allan), Lazzari, Pereyra, Basta; Muriel.
A disp.: Kelava, Benussi, Bubnjic, Widmer, Jadson, Badu, Douglas, Merkel,Zielinski. All.: Guidolin

Arbitro: De Marco

Ammoniti: Domizzi, Pinzi, Basta, (U); Guarente, Maxi Lopez (C)

L’articolo e le pagelle di Sport Mediaset
“Vittoria preziosa per il Catania contro l’Udinese nell’anticipo pomeridiano del dodicesimo turno della Serie A. Al Massimino gli etnei incassano il primo successo della gestione De Canio e salgono a quota nove punti in classifica. Il gol partita lo segna Maxi Lopez al 30′ dal dischetto dopo un atterramento di Legrottaglie in area su calcio d’angolo. Per l’Udinese due pali e proteste per un rigore non dato da De Marco”.
(continua a leggere)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...