Catania-Torino 1-2. I tifosi: “Meritiamo la B”. Maran esonerato, arriva Pellegrino

Pellegrino

Partiamo dalla notizia che fa più notizia: l’esonero di Rolando Maran a cui subentra Maurizio Pellegrino (leggi articolo di Gazzetta.it). La società non ha esitato, dopo la sconfitta casalinga coi granata, a diramare il comunicato ufficiale.
A soli sei turni dalla fine di un campionato indecente, si decide di affidare la squadra a una vecchia e cara conoscenza. Decisione tardiva o semplicemente tattica?
La certezza è che i tifosi hanno perso la stima dei giocatori, oggi usciti sotto due tipi di pioggia: quella naturale e quella di fischi. “Meritiamo la serie B” ha commentato la maggioranza dei presenti allo stadio, e noi non possiamo che condividere visto il “non gioco” che da inizio campionato contraddistingue i nostri ragazzi.
E’ accaduto anche oggi, nonostante il vantaggio di Bergessio, che i rossazzurri sono sembrati intrappolati da una sorta di paura di rischiare, di giocare, di vincere. E il Toro ha strameritato la vittoria.
Inutili i mea culpa o la ricerca di capri espiatori: non ha funzionato niente, proprio niente.
La matematica non ci condanna? Il non gioco sì, l’avevamo detto tre settimane fa: “Solo facendo 7 punti nella prossime 4 gare potremmo sperare”. Di punti ne sono arrivati ZERO e la prossima trasferta è alquanto proibitiva. Se consideriamo che anche il Sassuolo ha vinto in casa dell’Atalanta e il Bologna che ha meritatamente preso un punto a casa dell’Inter, ecco che le speranze si affievoliscono, quasi si azzerano.
Nonostante tutto, noi continueremo a sostenere i nostri colori sempre e in qualsiasi categoria. Come facevamo già a partire dal 2000 sulla piattaforma Bloggers.it ormai inesistente.

Il tabellino del match (1-2)

Marcatori: 2′ Bergessio, 79′ Farnerud, 82′ Immobile

Catania (4-3-3): Andujar; Peruzzi (42′ Biraghi), Bellusci, Gyomber, Rolin (68′ Spolli); Izco, Lodi, Plasil; Barrientos (77′  Castro), Bergessio, Monzon.
A disp.: Ficara, Legrottaglie, Keko, Capuano, Alvarez, Leto, Fedato, Boateng, Petkovic. All.: Maran

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic (64′ Meggiorini), Kurtic (77′ Farnerud) , Tachtsidis, El Kaddouri, Darmian; Cerci (89′ Basha), Immobile.
A disp.: Gomis, Berni, Vesovic, Rodriguez, Gazzi, Vives, Basha. All.: Ventura

Ammoniti: Peruzzi e Rolin (CT). Darmian, Maksimovic, Glik, Immobile (TO)

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze

La partita raccontata da Sportmediaset (commento e pagelle)
Serie A: Catania-Torino 1-2, decide Immobile
Ai padroni di casa non basta il vantaggio di Bergessio. I granata passano nel finale grazie a Farnerud e alla rete dell’ex Pescara
(continua a leggere)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...