4-0 alla Primavera. Pellegrino parla del recupero di giocatori importanti

pellegrino_intervista

(dal sito ufficiale ilcalciocatania.it)
Ottantacinque minuti di gioco (40′ nel primo tempo e 45′ nella ripresa) caratterizzati da 4 gol e soprattutto da un’apprezzabile e costante ricerca delle migliori trame offensive, con particolare attenzione alla fluidità della manovra così come provato a lungo in allenamento: è la sintesi del test match odierno, per Almiron e compagni, contro la rinnovata ed ordinata formazione Primavera, ben disposta da mister Pulvirenti. Nel primo tempo ha aperto le marcature proprio Almiron, capitano di giornata, lesto ad incunearsi in area e battere sul tempo l’ottimo Ficara. A metà della frazione iniziale, gol a metà tra Rosina e Martinho: conclusione dal limite del secondo, deviazione decisiva del primo che spiazza il portiere. Prima dell’intervallo, splendida combinazione offensiva avviata e conclusa da Calaiò, con un pregevole spunto di Rosina ed un intelligente assist di Rinaudo. In prossimità del fischio finale, nella ripresa, il gol del definitivo 4-0, firmato da Garufi.

Torre del Grifo Village, sabato 9 agosto – test match
Catania-Catania Primavera 4-0: pt 13′ Almiron, 22′ Rosina, 40′ Calaiò; st 38′ Garufi

Formazioni (numerazioni provvisorie)

Catania (4-3-3): 22 Terracciano; 23 Parisi, 27 De Matteis (25’st 28 Carillo), 14 Bellusci, 18 Monzon; 21 Rinaudo (17’st 29 Odjer), 4 Almiron (1’st 10 Lodi), 6 Martinho (24’st 26 Di Grazia); 7 Marcelinho, 9 Calaiò (14’st 15 Barisic), 25 Rosina (14’st 13 Garufi). Allenatore: Pellegrino.

Catania Primavera (4-3-3): 1 Ficara (’95); 2 Di Maio (’97), 6 Kupenov (’96), 5 Berezny (’96), 3 Ramos (’96); 8 Gallo (’95), 4 Sessa (’96), 10 Scapellato (’96); 7 Di Grazia (’96), 9 Compagno (’96), 11 Rossetti (’96). Allenatore: Pulvirenti. Subentrati: 12 Matosevic (’97), 13 Biancola (’98), 14 Rescigno (’98), 15 Gentilesca (’96), 16 Cozza (’97), 17 Di Carlo (’97), 18 Di Mauro (’97), 19 Battaglia (’97), 20 Lores (’97), 21 Ventrone (’97), 22 Nushi (’96).

Mister Pellegrino in sala stampa: “Stiamo rispettando i programmi di lavoro”

Mister Pellegrino traccia un primo bilancio del ritiro pre-campionato ed osserva:
“Stiamo recuperando alcuni calciatori che non erano al meglio dal punto di vista fisico, ad esempio oggi Calaiò e Rosina sono rimasti in campo per 60 minuti e Monzon per l’intera durata della gara. Complessivamente, stiamo rispettando i programmi e c’è una grande predisposizione al lavoro. Speriamo di poter recuperare per la prima di campionato Spolli e Leto, che migliora incredibilmente; Frison è fermo per un risentimento muscolare e Castro per un affaticamento, conoscete le condizioni di Rolin, che avrà bisogno di un po’ di tempo in più. Abbiamo alleggerito il programma delle amichevoli di questi giorni per cause di forza maggiore ed anche in funzione del piano di recupero dei giocatori. Se dovessimo passare il turno in Tim Cup avremmo comunque due appuntamenti importanti prima dell’esordio in campionato contro la Virtus Lanciano”.

Clicca per ascoltare la conferenza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...