Catania-Virtus Lanciano (3-3): inizia il campionato rossazzurro! La radiocronaca su Radio Cuore

catanialancianoIl campionato di Serie B si è aperto ufficialmente ieri con la gara Perugia-Bologna, finita 2-1. Stasera, per il match d’esordio dei rossazzurri, si prospetta un “Massimino” forte degli oltre 10.000 abbonati, più altri 2.500/3.000 spettatori almeno.
Mister Pellegrino, con molte probabilità, adotterà il 4-2-3-1 preferendo Terracciano in porta, poichè Frison non è ancora al meglio della forma.
Rosina, Castro e Martinho a supporto di Calaiò.
Nel Lanciano tre squalificati: Turchi, Piccolo e Amenta. Il tecnico D’Aversa punta sul forte Thiam, su Mammarella e sui neo acquisto Cerri e Pinato.

Curiosità: i record della Virtus Lanciano
La squadra frentana ha chiuso lo scorso campionato di serie B senza mai perdere nelle ultime 8 giornate col seguente bilancio: due vittorie e sei pareggi.L’ ultima sconfitta risale al 12 aprile 2014, 0-1 a Siena.
Inoltre, gli abruzzesi, non perdono alla prima giornata di campionato dal 3 settembre 2005, quando in serie C 1 vennero sconfitti 0-1 a Frosinone. Negli otto seguenti esordi, hanno ottenuto cinque vittorie e tre pareggi.

 

Il tabellino del match (3-3)

Marcatori: 23′ Calaiò, 51′ rig. Pinato, 63′ rig. Gatto, 73′ Martinho, 86′ rig. Rosina, 93′ Cerri

Catania (4-3-3): Terracciano; Peruzzi (81′ Sauro), Gyomber, Spolli, Monzon; Chrapek (74′ Leto), Rinaudo, Martinho; Rosina (88′ Calello), Calaiò, Castro.
A disp.: Frison, Ficara, Capuano, Garufi, Marcelinho, Barisic. All. Pellegrino

Virtus Lanciano (4-3-3):  Nicolas; Aquilanti, Troest, Ferrario, Mammarella; Di Cecco, Vastola (88′ Cerri), Paghera; Pinato  (58′ Grossi), Thiam, Gatto (79′ Monachello).
A disp: Aridità, Conti, Nunzella, Scrosta, Conti, Agazzi, De Vita. All. D’Aversa

Ammoniti: Peruzzi, Rinaudo, Spolli, Monzon, Terracciano, Gyomber (CAT); Vastola, Pinato, Aquilanti (VIR).

Espulsi: Calaiò e Grossi

Arbitro: Daniele Minelli di Varese

 

Radiocronaca su Radio Cuore

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...