Avellino-Catania 1-0, decide Cristaldo su rigore

partenioAl “Partenio” gara scialba per entrambe le squadre, quasi da categoria di molto inferiore.
Senza Rosina, si nota molto la differenza ma c’è anche da dire che inserire Leto anzichè Marcelinho è stato un errore.
Al 23′ arriva il calcio di rigore, accordato dall’arbitro, che Cristaldo trasforma. Al 27′ Peruzzi ha un fastidio muscolare ed è costretto a lasciare posto a Marcelinho.
La reazione rossazzurra non si vede, il portiere Gomis è praticamente disoccupato.
Al 55′ esce anche Martinho, molto affaticato, ed entra Calello: Sannino adotta un 4-3-3 leggermente più aggressivo con le incursioni di Monzon e Marcelinho e le “prove” di realizzazione di Leto e Calaiò. Niente da fare.
Si torna a casa con un’altra sconfitta in trasferta (un solo punto finora conquistato fuori casa).

Il tabellino del match (primo tempo 1-0)

Marcatore: 23′ rig. Cristaldo

Avellino (3-4-1-2): Gomis; Pisacane, Vergara (27′ Bittante), Chiosa; Regoli, Arini (66′ Zito), D’Angelo, Visconti;Kone; Castaldo, Arrighini (75′ Comi).
A disp.: Frattali, Petricciuolo, Angeli, D’Attilio, Pozzebon, Soumarè. All: Rastelli

Catania (4-4-2): Frison; Peruzzi (28′ Marcelinho), Sauro, Capuano, Gyomber; Martinho (55′ Calello), Escalante (76′ Çani), Rinaudo, Monzon; Leto, Calaiò.
A disp.: Ficara, Parisi, Ramos, Chrapek, Garufi, Jankovic. All: Sannino

Ammoniti: Frison, Pisacane, Arrighini, Gyomber, Calello, Bittante

Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...