Archivi del giorno: dicembre 16, 2014, 12:31

Catania-Brescia: i precedenti in B. Conosciamo l’avversario

javorcicCatania-Brescia è un classico della Serie B: per ben 19 volte le due squadre si sono incontrate in casa dei rossazzurri.
Questo il bilancio: 10 vittorie del Catania, 3 del Brescia, 6 pareggi.
Le reti messe a segno dai rossazzurri sono 23, contro le 14 quattordici delle “rondinelle”.
L’ultimo confronto risale al 2 settembre 2005, con Pasquale Marino alla guida tecnica: finì 2-1 con le reti di De Zerbi al 45′, Del Core al 55′ e Bruno al 65′. Il tecnico del Brescia era Rolando Maran.

I 19 precedenti in B

1949/50: Catania-Brescia 1-1
1950/51: Catania-Brescia 1-0
1951/52: Catania-Brescia 0-0
1952/53: Catania-Brescia 2-0
1953/54: Catania-Brescia 4-1
1955/56: Catania-Brescia 1-2
1956/57: Catania-Brescia 2-0
1957/58: Catania-Brescia 0-2
1958/59: Catania-Brescia 1-1
1959/60: Catania-Brescia 2-0
1968/69: Catania-Brescia 1-0
1971/72: Catania-Brescia 1-0
1972/73: Catania-Brescia 1-1
1973/74: Catania-Brescia 1-2
1975/76: Catania-Brescia 0-0
1976/77: Catania-Brescia 1-1
1981/82: Catania-Brescia 2-1
1985/86: Catania-Brescia 2-1
2005/06: Catania-Brescia 2-1

Conosciamo il Brescia

Le “rondinelle” allenate dal croato Ivan Javorcic (già allenatore delle giovanili bresciane), appena subentrato a Iaconi,  sono alla loro 57ª partecipazione al torneo cadetto.
Nella stagione in corso hanno raccolto 19 punti così suddivisi: 4 vittorie, 7 pareggi, 7 sconfitte. Le reti segnate sono 18, quelle subite 23.
Fuori casa il Brescia ha vinto due volte: contro Virtus Entella e Bologna. E’ stato sconfitto 4 volte e ha pareggiato 3 volte.
Questi i giocatori che sono andati in goal: Caracciolo (9 reti), Benali (4 reti), Scaglia (2 reti) Di Cesare, Morosini e Sestu (1 rete).
Sabato scorso il Brescia ha perso a Vicenza (2-0) con la seguente formazione:
(4-3-2-1): Minelli; Di Cesare, Lancini, Scaglia, Zambelli (72′ Coly); Benali, Bentivoglio, H’Maidat; Morosini (67′ Corvia), Olivera (88′ Razzitti); Valotti.

Annunci

Scommesse Sportive: pronostici a quote basse del 16 dicembre

snai_agenziaCarissimi amici scommettitori, oggi abbiamo selezionato 12 gare dai palinsesti Snai e Matchpoint.
Negli ultimi giorni è stato evidente come le sorprese siano sempre in agguato, pronte a farci saltare tutti gli schemi. Proprio ieri abbiamo sbagliato, per esempio, Latina-Varese che avevamo giocato con un Over 1,5 perdendo una vincita di 176 euro. In una seconda bolletta abbiamo sbagliato Empoli-Torino dove davamo per scontato il segno Goal: altri 122 euro perduti.
Il nostro consiglio è sempre quello di coprire il più possibile quei pronostici che a detta dei bookmakers appaiono scontati, abbiamo dunque “coperto” con varie doppie chances o con Over 1,5 e Under 3,5.


16762-11 Entella-Modena: Over 1,5
16760-1 Hannover-Augsburg: Under 3,5
16760-2 Amburgo-Stoccarda: 1X
16760-3 Bayern Monaco-Friburgo: Over 2,5
16760-4 Colonia-Mainz: 1X
16761-21 Bastia-Caen: 1X
16761-22 Nantes-Metz: Over 1,5
16776-1 Celta Vigo-Las Palmas: Under 3,5
16776-2 Valencia-Rayo Vallecano: 1
16776-4 Almeira-Betis Siviglia X2
16773-2 Heracles-Cambuur 1X
16764-12 Sheffield Utd-Southampton: Over 1,5
Vincita+ bonus: 95,59 euro
Il tutto giocando soltanto 2 euro.
Potete copiare o stampare questa pagina e tentare insieme a noi*.
Ricordiamo che il gioco è vietato ai minori e che può creare dipendenza patologica.

*Le quote sono sempre soggette a variazioni.

 

Carpi-Mbakogu accoppiata vincente. Frosinone a -6, Livorno e Spezia sulla scia. Respira il Latina

mbakogu_jerrySi è completata ieri sera con Latina-Varese la 18ª giornata del campionato di Serie B apertasi venerdì scorso con l’anticipo Trapani-Perugia finito 2-2.
Quattro le vittorie esterne, quattro anche quelle interne, tre i pareggi. Sono state 23 le reti segnate.
La gara più attesa, ovvero il derby Carpi-Modena, si è conclusa con la vittoria dei biancorossi grazie al gol del solito Mbakogu al 79′. Il Carpi stacca ulteriormente il Frosinone (che pareggia 2-2 a Bologna) e corre solitario in vetta con 36 punti.
Lo Spezia si impone a Brescia con il gol-partita di Situm al 2′ e raggiunge il Livorno (4-2 al Catania) in terza posizione.
La Ternana perde un’occasione d’oro per agganciare il gruppone e perde in casa con la Virtus Lanciano (0-1) che grazie al gol di Mammarella si porta a 28 punti scalando ben tre posizioni.
Il Trapani rimaneggiato dalle assenze deve accontentarsi del pari in casa subendo un agguerrito Perugia che fa la partita e che riesce a rimontare il doppio svantaggio.
Pescara-Avellino, match senza troppi momenti esaltanti, si conclude 0-0. Altra vittoria della Virtus Entella che va ad allinearsi al Catania con 20 punti ma che stasera alle 20,00 recupererà la gara casalinga contro il Modena.
Cittadella e Crotone perdono entrambe in casa per 0-1 a opera di Bari e Pro Vercelli restando nella ultime posizioni, mentre il Latina batte 1-0 il Varese nel posticipo tirandosi fuori dall’ultimo posto e lasciando proprio i lombardi nel fondo della classifica.
Marcatori: con Granoche e Castaldo rimasti a digiuno, il nigeriano Mbakogu classe ’92 si porta in doppia cifra e raggiunge l’avellinese a quota 10 reti.
Nel prossimo turno c’è attesa per Lanciano-Carpi, match aperto a ogni risultato. Ma se gli emiliani continuano con questo entusiasmo, è difficile che vengano riagguantati entro gennaio dalle dirette inseguitrici.
Il Frosinone ospiterà il Cittadella e proverà a diminuire lo svantaggio dalla vetta, Entella-Livorno e Avellino-Bologna diventano match interessanti dal risultato non pronosticabile.
Catania-Brescia, che qualche tempo fa sarebbe stato uno scontro d’alta classifica, si trasforma paradossalmente in scontro diretto per allontanarsi dalla zona play-out.

Risultati 18ª giornata
Bologna-Frosinone 2-2
Brescia-Spezia    0-1
Carpi-Modena 1-0
Cittadella-Bari    0-1
Crotone-Pro Vercelli 0-1
Entella-Vicenza    2-1
Latina-Varese 1-0
Livorno-Catania    4-2
Pescara-Avellino 0-0
Ternana-Lanciano 0-1
Trapani-Perugia 2-2

Classifica
Carpi 36
Frosinone 30
Livorno 29
Spezia 29
Virtus Lanciano 28
Bologna 28
Trapani 27
Avellino 26
Perugia 25
Pro Vercelli 24
Vicenza 23
Modena 22*
Ternana 22
Bari 22
Pescara 21
Catania 20
Virtus Entella 20*
Brescia 19
Latina 18
Crotone 17
Varese 16
Cittadella 15

Prossimo turno (20 dicembre)
Avellino-Bologna
Bari-Latina
Catania-Brescia
Frosinone-Cittadella
Modena-Trapani
Perugia-Pescara
Pro Vercelli-Ternana
Varese-Crotone
Vicenza-Spezia
Virtus Entella-Livorno
Virtus Lanciano-Carpi

Classifica marcatori
12 Granoche (Modena)
10 Castaldo (Avellino), Mbakogu (Carpi)
9 Caracciolo (Brescia), Marchi (Pro Vercelli), Mancosu (Trapani)
8 Calaiò (Catania), Ciano (Crotone), Curiale (Frosinone), Vantaggiato (Livorno), Maniero (Pescara), Melchiorri (Pescara)
7 Catellani (Spezia), Neto Pereira (Varese), Ciofani (Frosinone)
6 Dionisi (Frosinone), Caputo (Bari), Cocco (Vicenza), Coralli (Cittadella), Rosina (Catania), Falcinelli (Perugia).

I marcatori rossazzurri
8 reti: Calaiò
6 reti: Rosina
3 reti: Martinho
2 reti: Leto, Rinaudo, Çani
1 rete: Escalante, Sauro, Marcelinho, Chrapek.