Archivi categoria: Calcio Mercato

Il Catania di Marcolin al lavoro. Voci di calciomercato

bellomo_nicolaDopo l’annuncio ufficiale dell’arrivo del nuovo tecnico Dario Marcolin e del direttore sportivo Daniele Delli Carri, i rossazzurri sono già al quinto giorno di allenamento.
Oggi, a Torre del Grifo, fase iniziale dedicata alla messa in azione e seguita da una partita con le mani. Successivamente, prolungate esercitazioni offensive e partitella.
Domani pomeriggio ultima seduta settimanale.

Voci di calciomercato

Fino a ieri, per i probabili rinforzi rossazzurri, erano fatti i nomi di Troianiello e Pazienza.
Il Corriere dello Sport aveva anche annunciato l’ipotesi Rafal Wolski, centrocampista classe ’92 e nazionale polacco in prestito al Bari dalla Fiorentina.
Ma i nomi che si fanno più spazio nelle ultime ore sono quelli di Nicola Belmonte (difensore classe ’87 dell’Udinese) e Nicola Bellomo (nella foto, centrocampista classe ’91 del Chievo).

Appuntamento a Torre del Grifo: Cosentino, dicci la verità!

Cosentino500“Primo appuntamento settimanale con i cronisti e gli operatori dell’informazione, a Torre del Grifo Village: martedì 7 ottobre, alle 15.00, l’Amministratore Delegato Pablo Cosentino analizzerà il momento della prima squadra e risponderà alle domande dei giornalisti”.
Questo il comunicato riportato dal sito ufficiale mentre i tifosi, quelli che il Catania ce l’hanno nel cuore e nel sangue, si interrogano se questa conferenza stampa darà quelle risposte che si aspettano da sempre e che invece mancano per via di una latitanza nella comunicazione da parte della società.
Sono tante le domande che vorremmo rivolgere a Cosentino, ma sono domande che richiedono solo ed esclusivamente chiarezza e onestà, non le solite tiritere che puntualmente vengono buttate lì per tentare di rasserenare gli animi.
Chiederemmo, per esempio, qual è il vero futuro di questa società, chi tiene davvero le redini, quali sono i motivi di tanti misteriosi infortuni, se esiste qualche possibilità di intervenire nel mercato di riparazione invernale e, infine, se dobbiamo stare preoccupati o no per le sorti del nostro Catania.
Come andrà a finire? Lo sapremo nel tardo pomeriggio ma per favore, Cosentino, almeno per il rispetto di quei 10.270 abbonati a delle altre migliaia di tifosi, diteci la verità! Magari evitando i dribbling.

Ufficiale: il portiere Anania al Catania

Anania_fotobelliniLuca Anania (Foto G.Bellini-Getty Images)

(dal sito ufficiale)
“Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo con contratto annuale il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Anania. L’esperto portiere milanese, classe 1980, ha sommato fin qui 243 presenze nei campionati professionistici ed ha già conquistato, nel 2011/12 con il Pescara, una promozione in Serie A. Anania affida le prime sensazioni da neo-rossazzurro, in esclusiva, a calciocatania.it: “Quando mi è stata offerta la possibilità di legarmi al Catania ho accettato immediatamente – spiega Luca – perchè si tratta della squadra più importante della Serie B, in una “piazza” che ama fare calcio ed in una città stupenda. Sono molto contento, non vedo l’ora di arrivare a Torre del Grifo per mettermi a disposizione dell’allenatore ed unirmi ai miei nuovi compagni, tutti giocatori importanti ed alcuni già conosciuti da avversari, in passato”.

Calciomercato chiuso con delusione di molti tifosi rossazzurri

calciomercato                                     Mercato chiuso (Foto: calciomercato.com)

Si è appena concluso il calciomercato estivo con grande delusione dei tifosi rossazzurri che attendevano almeno un attaccante da poter alternare (o aggiungere) allo squalificato Calaiò.
Nell’arco delle ultime sei ore è stato ufficializzato Filip Jankovic (a titolo temporaneo con opzione per il riscatto) dal Parma.
Poco dopo (fonte Lega Serie B) è giunta la notizia dell’acquisto a titolo temporaneo del giovane Mattia Bortolussi, attaccante classe ’96’, dal Gubbio.
Un altro giovane è arrivato (trasferimento a titolo temporaneo) dal Vicenza : si tratta di Giuseppe Bonaccorso, centrocampista classe ’97.
In arrivo per la prima squadra Luca Anania, portiere classe ’80, ex Livorno, per sopperire all’assenza di Pietro Terracciano di cui riportiamo la notizia dell’infortunio comunicata dal sito del Calcio Catania:
“L’estremo difensore rossazzurro Pietro Terracciano ha riportato sabato sera, in uno scontro di gioco, la frattura del terzo e del quarto metacarpo della mano destra. Il portiere del Catania sarà sottoposto ad intervento chirurgico dall’equipe del professor Santucci, mercoledì, a Villa Stuart.”
Alle cessioni già effettuate va ad aggiungersi quella dell’attaccante Bruno Petkovic che passa al Varese.
I tifosi del Catania hanno atteso, fino all’ultimo secondo, che arrivasse un attaccante esperto, di categoria, ponendosi la domanda: -“Chi verrà per sostituire Calaiò?”-
Silenzio assoluto. Dunque, la società preferisce affidarsi a Edgar Cani, Maks Barisic e Sebastian Leto. Per non parlare della fascia difensiva, almeno quella.
Ma poteva essere fatto qualcosa in più in base agli obiettivi dichiarati in fase campagna abbonamenti? Noi crediamo di sì!

Calciomercato: Antonino Ragusa vicinissimo al Catania

ragusa_27Antonino Ragusa, classe 1990, è il centrocampista che ha fatto sognare Pescara nello scorso campionato con le sue giocate e le sue nove reti. Adesso è in procinto di vestire la maglia rossazzurra.
Esterno destro offensivo, gioca anche come trequartista e si adatta facilmente a seconda punta.
E’ cresciuto nelle giovanili del Giardini Naxos, vicino al suo luogo di nascita ed è tifoso del Catania.
In seguito ha vestito le maglie di Treviso, Genoa, Salernitana, Reggina, Ternana e Pescara.
Proprio il Pescara, lo scorso giugno, ha rinnovato la comproprietà del giocatore col Genoa mantenendone i diritti sportivi e girandolo ai rossoblù con la formula del prestito.
Ha due presenze nella Nazionale Under 21.

Calcio Catania: ufficializzati Escalante e Piermarteri

piermarteri            (Gonzalo Agustin Piermarteri- Foto ilcalciocatania.it)

Un’estate intera passata a Torre del Grifo per i due giocatori argentini, oggi è finalmente giunta l’ufficialità:

Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive di due calciatori:
Gonzalo Escalante, centrocampista argentino classe 1993, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, dalla società argentina Club Atletico Boca Juniors.
Gonzalo Agustin Piermarteri, centrocampista argentino classe 1995 proveniente dalla società cilena Club Rangers de Talca, a titolo definitivo con contratto quadriennale.
Entrambi i neo-rossazzurri hanno acquisito la cittadinanza italiana.
Definita, inoltre, la cessione a titolo temporaneo alla società Aversa Normanna del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Michele De Matteis.

Calciomercato: Lazarevic prende tempo, il Catania si muove per altre soluzioni

AtaHotelCome comunicato martedì scorso, Dejan Lazarevic era vicinissimo al Catania dopo gli accordi presi dalla società etnea col Chievo e con gli agenti del giocatore. Ma la volontà di quest’ultimo è quella di non voler scendere di categoria. Al momento, dunque, la trattativa è ferma.
L’AD Cosentino, che alla Gazzetta dello Sport aveva dichiarato  “Lazarevic è il nostro ultimo obiettivo da centrare, se andrà in porto il nostro mercato sarà chiuso” (dando anche fiducia a Edgar Cani come alternativa a Calaiò), si sta muovendo su altri fronti per portare in rossazzurro un giocatore di qualità.
Sono tanti i nomi fatti ma, a nostro parere, nessuno è attendibile, dato che ormai il web è pieno di “esperti in calciomercato improvvisati”. Vedremo dunque lo sviluppo in questi ultimi giorni di calciomercato.
Intanto l’Hellas Verona sta cercando di portare il Papu Gomez in gialloblu (fonte Gazzetta dello Sport) ma nella trattativa deve entrare giocoforza il Catania che ha un conto in sospeso col Metalist.
“L’attaccante argentino sta per salutare il Metalist: sistemati molti dettagli, l’affare è ormai a un passo”.- così conclude l’articolo della Gazzetta.