Archivi tag: antonio conte atalanta

Atalanta-Catania: i numeri,le formazioni.Radiocronaca diretta Radio Sis.

Provaci ancora, Malaka!

Provaci ancora, Malaka!

Atalanta-Catania, mercoledì 23 settembre 2009. Ore 20,45.

I dieci precedenti a Bergamo in serie A sono decisamente a favore dell’ Atalanta che vanta 6 vittorie e 4 pareggi. Catania, dunque, mai vittorioso allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”.
Abissale anche il divario in fatto di reti: 16 per gli orobici, 3 per gli etnei.
Ma in questo match che si gioca in turno infrasettimanale e in orario serale, con Antonio Conte appena subentrato al tecnico Gregucci, l’imprevedibile è d’obbligo.
Ecco, nel dettaglio, le dieci partite disputate a Bergamo:

24 apr 1955
Atalanta–Catania 4-0 (31′ Rasmussen, 37′ Annovazzi, 70′ Lenuzza, 87′ Rasmussen)

19 feb 1961
Atalanta–Catania 1-0 (45′ aut. Zannier)

04 mar 1962
Atalanta–Catania 3-0 (22′ Maschio rig., 54′ Da Costa, 71′ Olivieri)

05 mag 1963
Atalanta–Catania 0-0

14 set 1963
Atalanta–Catania 3-0 (12′ Domenghini, 17′ Magistrelli, 72′ Domenghini)

22 nov 1964
Atalanta–Catania 0-0

26 dic 1965
Atalanta–Catania 3-2 (16′ e 5’′ Hitchens, 62′ Petroni, 73′ Nova, 82′ Facchin)

27 gen 2007
Atalanta-Catania 1-1 (30′ Zampagna, 88′ Morimoto)

22 mar 2008
Atalanta-Catania 0-0

01 feb 2009
Atalanta-Catania 1-0 (24′ Guarente)

Qui Bergamo

Conte schiererà quasi certamente la coppia Doni-Acquafresca in attacco. In mediana il solito Guarente (che segnò il gol decisivo lo scorso campionato) con Padoin e l’ex Caserta.
Difesa a quattro con i quasi certi Garics, Bianco, Bellini e Manfredini.
Assenze importanti: Ferreira Pinto, Barreto, Madonna.

Qui Catania

Atzori sembra optare per un pungente 4-2-3-1 con Mascara, Martinez e Ricchiuti subito dietro Morimoto.
A riposo Delvecchio, i centrali di mediana saranno Biagianti e Carboni. In difesa Bellusci sembra essere preferito a Spolli e sarà affiancato da Silvestre. Potenza e Capuano sulle fasce, andranno a spingere in avanti.
In piena ripresa Ledesma che prestissimo darà il suo prezioso contributo.

L’arbitro designato è Andrea De Marco di Chiavari che sarà coadiuvato dai guardalinee Luca Segna di Roma e Giuseppe Stallone di Foggia e dal quarto ufficiale Daniele Doveri di Roma.

Radiocronaca diretta Radio Sis

Annunci