Archivi tag: arbitro de marco catania

Catania-Udinese: precedenti,news, interviste. Arbitra De Marco

Francesco Lodi insacca la punizione per il 3-1 della scorsa stagione (Foto: M.Lagana)

Francesco Lodi insacca la punizione per il 3-1 della scorsa stagione (Foto: M.Lagana)

Catania-Udinese, in programma sabato 9 novembre alle 18.00, sarà l’anticipo valido per per la 12ª giornata del Campionato di Serie A 2013/2014.
Oggi, in conferenza stampa, Nicola Legrottaglie ha dichiarato:
-“Siamo un aereo che sta decollando e sta per prendere il volo: sono molto fiducioso. Credo nel sacrificio e nel lavoro e presto avremo i risultati che meritiamo. Conosciamo l’importanza di ogni partita, siamo convinti di essere un buon gruppo. La squadra ha delle potenzialità, il gap rispetto all’anno scorso possiamo colmarlo. L’assenza di Di Natale? Meglio non averlo contro, ma l’Udinese ha giocatori come Muriel che bisogna tenere molto d’occhio e prestare la massima attenzione: sabato deve vincere la città di Catania!”-.
Domani alle ore 16.00, in sala stampa, la conferenza pre-gara del tecnico Luigi De Canio. A seguire, la rifinitura a porte chiuse.
Tra i rossazzurri rientra Guarente, che ha scontato la squalifica. Primi test per Spolli che potrebbe giocare qualche sprazzo del match. De Canio sceglierà ancora il 4-3-3 con Keko che affiancherà Maxi Lopez e Castro nel tridente offensive.

Biraghi convocato in nazionale Under 21

Il difensore rossazzurro Cristiano Biraghi è stato convocato da Di Biagio in vista delle gare Italia-Irlanda del Nord (in programma giovedì 14 novembre alle 21.00 a Reggio Emilia), e Serbia-Italia, (martedì 19 novembre alle 17.00).
Biraghi sarà già a disposizione del tecnico azzurro lunedì prossimo.

Undici precedenti in serie A a Catania

Catania-Udinese è stata giocata 11 volte in casa rossazzurra nel massimo campionato.
Bilancio in netto favore degli etnei con 7 vittorie, 3 sconfitte, 1 solo pareggio.
Anche il bilancio dei goal segnati è nettamente a favore dei rossazzurri: 18  contro gli 8 dei friulani.

Questi i dettagli:

1954/55: 5-0 (17′ Bassetti, 21′,54′ e 67′ Ghiandai, 89′ Spikofski)
1960/61: 3-0 (32′ Prenna, 36′ e 39′ Calvanese)
1961/62: 2-0 (1′ Calvanese, 44′ Tenaglia)
1983/84: 0-2 (70′ e 90′ Zico)
2006/07: 1-0 (68′ Spinesi)
2007/08: 2-0 (8′ e 86′ Mascara)
2008/09: 0-2 (13′ Sanchez, 82′ Quagliarella)
2009/10: 1-1 (32′ Floro Flores, 79′ Biagianti)
2010/11: 1-0 (60′ Maxi Lopez)
2011/12: 0-2 (19′ Di Natale, 58′ Fabbrini)
2012/13: 3-1 (49′ Gomez, 67′ Gomez, 71′ Lodi, 81′ Muriel)

Ancora De Marco

Come Catania-Udinese del 2010, quello del 2011 e quello della scorsa stagione (giocato anche di sabato col risultato finale di 3-1), anche sabato prossimo sarà Andrea De Marco di Chiavari a dirigere il match.
Assistenti di linea: Espedito Marco Musolino (Taranto) e Lorenzo Manganelli (Valdarno).
Quarto ufficiale: Giorgio Schenone (Genova).
Arbitri Addizionali: Marco Di Bello (Brindisi) e Gianluca Manganiello (Pinerolo).

Annunci

Catania-Udinese: out di Natale. Precedenti,news, interviste.

mariano.izco

Si giocherà sabato alle ore 18, nel primo anticipo della 10ª giornata di ritorno, Catania-Udinese.
Il tecnico Maran, dopo aver recuperato Barrientos e lo squalificato Legrottaglie, ritrova anche Alvarez che oggi si è allenato regolarmente col gruppo.
Ancora lavoro differenziato per Bergessio, Capuano e Ricchiuti. Sarà assente Spolli per la squalifica comminatagli dal giudice sportivo.
Domani mattina rifinitura fino alle 12,00 e poi conferenza stampa pre-gara di Rolando Maran.

Mariano Izco felice per l’elezione di Papa Francesco

Nel giorno del suo compleanno, Izco (insieme al gruppo di argentini del Catania) ha dichiarato il suo entusiasmo per la nomina del nuovo Pontefice argentino:
“Provo una grande gioia e da argentino mi rendo conto che è un momento storico molto importante. Ieri ho pensato anche ad una bella coincidenza: Papa Francesco è stato scelto proprio nel giorno del mio compleanno”.
E un pensiero anche per il campionato:
“Lottare per un traguardo prestigioso come l’Europa League è molto importante e penso che meriteremmo davvero una soddisfazione così grande: il Presidente ci incoraggia perchè sa che possiamo farcela, non possiamo nè dobbiamo pensare al passato. Abbiamo voglia di tornare a vincere e certamente ci crediamo ancora: non siamo lontani da chi ci precede”.

Udinese in emergenza: out anche Di Natale

Il tecnico dei friulani, Francesco Guidolin, oltre agli squalificati Domizzi, Maicosuel ed Heurtaux, dovrà rinunciare a Di Natale che si è procurato una lesione di primo grado al muscolo retto-femorale della coscia destra.
Infortunati anche Basta, Pinzi, Lazzari e Pasquale. Molto difficilmente Basta riuscirà a recuperare dalla distorsione alla caviglia.
Ritorna in gruppo il solo Benatia.

Dieci precedenti in serie A a Catania

Catania-Udinese è stata giocata dieci volte in casa rossazzurra nel massimo campionato.
Bilancio in netto favore degli etnei con 6 vittorie, 3 sconfitte, 1 solo pareggio.
Anche il bilancio dei goal segnati è nettamente a favore dei rossazzurri: 15  contro i 7 dei friulani.
Nel match di andata, a Udine, i rossazzurri si sono fatti raggiungere al 92′ da Di Natale: finì 2-2.

Questi i dettagli:

1954/55: 5-0 (17′ Bassetti, 21′,54′ e 67′ Ghiandai, 89′ Spikofski)
1960/61: 3-0 (32′ Prenna, 36′ e 39′ Calvanese)
1961/62: 2-0 (1′ Calvanese, 44′ Tenaglia)
1983/84: 0-2 (70′ e 90′ Zico)
2006/07: 1-0 (68′ Spinesi)
2007/08: 2-0 (8′ e 86′ Mascara)
2008/09: 0-2 (13′ Sanchez, 82′ Quagliarella)
2009/10: 1-1 (32′ Floro Flores, 79′ Biagianti)
2010/11: 1-0 (60′ Maxi Lopez)
2011/12: 0-2  (19′ Di Natale, 58′ Fabbrini)

Ancora De Marco

Come quel Catania-Udinese del 2010 e quello della scorsa stagione, anche sabato prossimo sarà Andrea De Marco di Chiavari a dirigere il match.
Assistenti di linea: Giorgio Peretti di Verona e Filippo Meli di Parma.
Quarto uomo: Claudio La Rocca di Ercolano.
Arbitri addizionali: Francesco Borriello di Mantova e Aleandro Di Paolo di Avezzano.

Quote Snai

I bookmakers della società italiana di scommesse sportive hanno così valutato Catania-Udinese (quote soggette a variazioni):
Segno 1: 1,95
Segno X: 3,40
Segno 2: 3,85
Under: 1,68 – Over: 2,02
Goal: 1,73 – No Goal: 1,95

Roma-Catania, i precedenti in serie A. Dirige De Marco

Scontro Marchese-Totti nel match di Roma dello scorso campionato (Paolo Bruno)

A dirigere Roma-Catania, valevole per la prima giornata di Serie A in programma domenica allo Stadio Olimpico, sarà il sig. Andrea De Marco di Chiavari
Questi gli assistenti designati: Maurizio Viazzi di Imperia e Maurizio Liberti di Genova.
Quarto uomo: Giuseppe De Pinto di Bari.

Roma-Catania, i precedenti in serie A

Sono 15 i precedenti in serie A allo stadio “Olimpico” tra Roma e Catania.
Bilancio favorevole ai giallorossi con 12 vittorie e 3 pareggi; 49 reti segnate dai capitolini contro le 16 degli etnei.
La scorsa stagione, sotto la guida di Montella, il Catania sfiorò la vittoria esterna ma il goal di Totti al 77′ fissò il risultato sul 2-2.

I dettagli

1954/55 Roma–Catania 3-1 (8′ Pandolfini rig., 49′ Klein, 64′ e 75′ Galli)
1960/61 Roma–Catania 4-1 (52′ aut. Michelotti, 58′ Castellazzi, 65′ Manfredini, 72′ e 85′ Orlando)
1961/62 Roma–Catania 4-0 (21′ Lojacono rig., 29′ Da Costa, 49′ Menichelli, 74′ Orlando)
1962/63 Roma–Catania 5-1 (4’e 61′ Manfredini, 40′ Angelillo, 60′ Prenna rig., 71′ Menichelli, 83′ Orlando)
1963/64 Roma–Catania 4-4 (34′ De Sisti, 41′ Fanello, 47′ Manfredini, 49′ Leonardi, 52′ aut. Ardizzon, 70′ e 73′ Cinesinho, 82′ Sormani)
1964/65 Roma–Catania 2-1 (48′ e 82′ Francesconi, 86′ Biagini rig.)
1965/66 Roma–Catania 1-1 (52′ Facchin rig., 57′ aut. Bicchierai)
1970/71 Roma–Catania 5-0 (15′ Amarildo, 42′ Zigoni, 46′ Vieri, 50′ Cappellini, 78′ Zigoni rig.)
1983/84 Roma–Catania 1-0 (32′ Maldera)
2006/07 Roma-Catania 7-0 (Panucci 12’, 48’, Mancini 18’, Perrotta 24’, 40’, Montella 59’, Totti 70’)
2007/08 Roma-Catania 2-0 (8′ Giuly, 57′ De Rossi rig.)
2008/09 Roma-Catania 4-3 (13′ e 31′ Perrotta, 15′ Tedesco, 17′ Vucinic, 47′ Mascara, 72′ Morimoto, 91′ Panucci)
2009/10 Roma-Catania 1-0 (18′ Vucinic)
2010/11 Roma-Catania 4-2 (5′ Borriello, 29′ Silvestre, 37′ Maxi Lopez, 47′ Borriello, 86′ e 93′ Vucinic)
2011/12 Roma-Catania 2-2 (52′ Totti, 58′ rig. Lodi, 67′ Marchese, 77′ Totti)

Catania-Udinese: i precedenti in A. Dirige De Marco. Stasera amichevole col Ragusa.

Duello Barrientos-Danilo nel match d’andata (Foto D.Panato)

Catania-Udinese è stata giocata nove volte in casa rossazzurra nel massimo campionato.
Bilancio in netto favore degli etnei con 6 vittorie, 2 sconfitte, 1 solo pareggio.
Anche il bilancio dei goal segnati è nettamente a favore dei rossazzurri: 15  contro i 5 dei friulani.
L’ultimo match giocato al “Massimino”, sotto la guida del tecnico Giampaolo, risale al 10 novembre 2010 e fu risolto da un goal di testa di Maxi Lopez.

Questi i dettagli:

1954/55: 5-0 (17′ Bassetti, 21′,54′ e 67′ Ghiandai, 89′ Spikofski)
1960/61: 3-0 (32′ Prenna, 36′ e 39′ Calvanese)
1961/62: 2-0 (1′ Calvanese, 44′ Tenaglia)
1983/84: 0-2 (70′ e 90′ Zico)
2006/07: 1-0 (68′ Spinesi)
2007/08: 2-0 (8′ e 86′ Mascara)
2008/09: 0-2 (13′ Sanchez, 82′ Quagliarella)
2009/10: 1-1 (32′ Floro Flores, 79′ Biagianti)
2010/11: 1-0 (60′ Maxi Lopez)

Ritorna De Marco

Come quel Catania-Udinese del 2010, anche quello di domenica prossima sarà diretto da Andrea De Marco di Chiavari.
Gli assistenti designati sono: Giorgio Niccolai di Livorno ed Elenito Govanni Di Liberatore di Teramo.
Quarto uomo: Andrea Romeo di Verona.

Amichevole stasera a Ragusa

Stasera, alle 20.30, i rossazzurri giocheranno un’amichevole allo stadio “Aldo Campo”, con il neopromosso Ragusa di Pino Rigoli, dalla prossima stagione in Serie D.

Catania-Lecce: precedenti e quote scommesse. Dirige De Marco

Barrientos festeggiato dai compagni dopo la vittoria dell'andata (Foto M.Lagana)

Domani sera, tra etnei e salentini sarà la sesta sfida in serie A, considerando partite interne ed esterne.
Molto equilibrato il bilancio dei cinque precedenti:
due vittorie del Lecce, due vittorie del Catania, un solo pareggio.
Sei reti per parte, a dimostrare come le due squadre si siano equivalse.
Analizzando solo le due gare giocate al “Massimino”, troviamo una vittoria degli etnei e un pari; quattro goal messi a segno dai rossazzurri contro i tre dei giallorossi.
Rimane memorabile il 3-2 del 13 febbraio quando, sotto per 1-2, Lodi insaccò per due volte su calcio di punizione nei minuti finali, regalando al Catania una vittoria insperata a quel punto.
All’andata di questa stagione, al “Via del Mare”, Barrientos decise il match segnando al 90′ e portando via i primi tre punti in trasferta del campionato, nella giornata che vedeva il Catania festeggiare la 500ª partita in serie A.

I dettagli:

29 nov 2008: Catania-Lecce 1-1 (61′ Paolucci, 69′ Castillo)
26 apr 2009: Lecce-Catania 2-1 (11′ Munari, 25′ Tiribocchi, 47′ Martinez)
03 ott 2010: Lecce-Catania 1-0 (36′ Corvia)
13 feb 2011: Catania-Lecce 3-2 (45’Silvestre, 56′ Jeda, 61′ Munari, 80′ e 85′ Lodi)
26 nov 2011: Lecce-Catania 0-1 (90′ Barrientos)

L’arbitro del match

A dirigere Catania-Lecce sarà il signor Andrea De Marco di Chiavari.
Questi gli assistenti designati: Fabio Pietro Galloni (Lodi) e Alessandro Giallatini (Roma).
Quarto ufficiale: Marco Guida di Torre Annunziata.

Le quote scommesse

Snai
Segno 1: 1,95
Segno X: 3,40
Segno 2: 3,75

Sisal Matchpoint
Segno 1: 2,00
Segno X: 3,40
Segno 2: 3,60

Lottomatica Better
Segno 1: 2,00
Segno X: 3,30
Segno 2: 3,70

Atalanta-Catania: i numeri,le formazioni.Radiocronaca diretta Radio Sis.

Provaci ancora, Malaka!

Provaci ancora, Malaka!

Atalanta-Catania, mercoledì 23 settembre 2009. Ore 20,45.

I dieci precedenti a Bergamo in serie A sono decisamente a favore dell’ Atalanta che vanta 6 vittorie e 4 pareggi. Catania, dunque, mai vittorioso allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”.
Abissale anche il divario in fatto di reti: 16 per gli orobici, 3 per gli etnei.
Ma in questo match che si gioca in turno infrasettimanale e in orario serale, con Antonio Conte appena subentrato al tecnico Gregucci, l’imprevedibile è d’obbligo.
Ecco, nel dettaglio, le dieci partite disputate a Bergamo:

24 apr 1955
Atalanta–Catania 4-0 (31′ Rasmussen, 37′ Annovazzi, 70′ Lenuzza, 87′ Rasmussen)

19 feb 1961
Atalanta–Catania 1-0 (45′ aut. Zannier)

04 mar 1962
Atalanta–Catania 3-0 (22′ Maschio rig., 54′ Da Costa, 71′ Olivieri)

05 mag 1963
Atalanta–Catania 0-0

14 set 1963
Atalanta–Catania 3-0 (12′ Domenghini, 17′ Magistrelli, 72′ Domenghini)

22 nov 1964
Atalanta–Catania 0-0

26 dic 1965
Atalanta–Catania 3-2 (16′ e 5’′ Hitchens, 62′ Petroni, 73′ Nova, 82′ Facchin)

27 gen 2007
Atalanta-Catania 1-1 (30′ Zampagna, 88′ Morimoto)

22 mar 2008
Atalanta-Catania 0-0

01 feb 2009
Atalanta-Catania 1-0 (24′ Guarente)

Qui Bergamo

Conte schiererà quasi certamente la coppia Doni-Acquafresca in attacco. In mediana il solito Guarente (che segnò il gol decisivo lo scorso campionato) con Padoin e l’ex Caserta.
Difesa a quattro con i quasi certi Garics, Bianco, Bellini e Manfredini.
Assenze importanti: Ferreira Pinto, Barreto, Madonna.

Qui Catania

Atzori sembra optare per un pungente 4-2-3-1 con Mascara, Martinez e Ricchiuti subito dietro Morimoto.
A riposo Delvecchio, i centrali di mediana saranno Biagianti e Carboni. In difesa Bellusci sembra essere preferito a Spolli e sarà affiancato da Silvestre. Potenza e Capuano sulle fasce, andranno a spingere in avanti.
In piena ripresa Ledesma che prestissimo darà il suo prezioso contributo.

L’arbitro designato è Andrea De Marco di Chiavari che sarà coadiuvato dai guardalinee Luca Segna di Roma e Giuseppe Stallone di Foggia e dal quarto ufficiale Daniele Doveri di Roma.

Radiocronaca diretta Radio Sis