Archivi tag: stadio angelo massimino

Catania-Fiorentina (1-0) : streaming live e radiocronaca


Catania (4-3-3): Andujar; Augustyn, Silvestre, Terlizzi, Capuano (45′ Bellusci); Izco, Biagianti (77′ Delvecchio), Ricchiuti (64′ Carboni); Martinez, Maxi Lopez, Mascara.
A disposizione: Kosicky,  Spolli,  Ledesma, Morimoto. All.: Mihajlovic
Indisponibili: Campagnolo, Marchese, Potenza, Carboni, Llama, Plasmati.
Diffidati: Delvecchio, Andujar, Silvestre, Maxi Lopez.

Fiorentina (4-4-2): Frey; De Silvestri, Natali (56′ Babacar), Kroldrup, Felipe; Santana, Donadel (61′ Bolatti), Montolivo, Gobbi; Jovetic, Gilardino (89′ Ljajic).
A disposizione: Avramov, Comotto, Zanetti Keirrison. All.: Prandelli
Indisponibili:  Gamberini, Marchionni, Vargas.
Diffidati: Marchionni, Gobbi, Vargas.

Arbitro: Andrea Gervasoni di Mantova
Assistenti: Roberto Carrer di Conegliano e Rosario Angrisani di Salerno
Quarto uomo: Gianpaolo Calvarese di Teramo

Marcatori: 2′ Mascara

Ammoniti: Mascara e Biagianti (Catania); Babacar (Fiorentina)
Angoli: 11-3 per la Fiorentina
Possesso palla: 35% Catania, 65% Fiorentina
Tiri in porta: 4-2 per la Fiorentina

LINK CONSIGLIATO STREAMING

Radiocronaca Radio SIS

Webcronaca sito ufficiale Calcio Catania

Annunci

Catania-Sampdoria: i precedenti in serie A al Massimino

Negli undici precedenti al “Massimino” nel campionato di serie A, Catania-Sampdoria è sempre finita con almeno due reti segnate.
Un solo pareggio che risale al 1983, la più triste stagione in A per la squadra etnea.
Sei vittorie del Catania, 4 vittorie della Sampdoria con un totale di ben 35 reti segnate dalle due squadre.
19 le reti per  i rossazzurri, 16 per i blucerchiati.
La vittoria più larga del Catania è il 3-0 del 1960, la sconfitta più pesante è l’ 1-5 del 1964 ma, curiosamente, in quell’anno la Samp dovette ricorrere allo spareggio contro il Modena per salvarsi, nonostante ci avesse battuti sia all’andata che al ritorno.
Indimenticabile la tripletta di Gionatha Spinesi nel match finito 4-2 nel dicembre 2006 e di cui alleghiamo il video.
Quest’anno, all’andata, finì 3-0 per la Samp con la resurrezione di Cassano e un rigore negato al Catania sullo 0-0 nonostante il nettissimo fallo in area su Morimoto.

I precedenti nei dettagli:

15 mag 1955 Catania-Sampdoria 2-1 (9′ e 64′ Cattaneo, 67′ Ronzon)
18 dic 1960 Catania-Sampdoria 3-0 (14′ Calvanese, 43′ Biagini, 47′ Morelli)
13 set 1961 Catania-Sampdoria 2-0 (15′ e 54′ Ferrigno)
17 mar 1963 Catania-Sampdoria 0-1 (65′ Brighenti)
23 feb 1964 Catania-Sampdoria 1-5 (12′ Wisnieski, 42′ Salvi, 53′ Morini, 62′ e 69′ Barison, 85′ Turra)
16 mag 1965 Catania-Sampdoria 1-0 (21′ Rozzoni)
27 mar 1966 Catania-Sampdoria 2-3 (17′ Facchin, 39′ Novelli, 42′ Cristin, 75′ Salvi, 79′ Magi)
28 feb 1971 Catania-Sampdoria 1-3 (17′ Biondi, 29′ e 41′ Cristin, 84′ Fotia)
25 set 1983 Catania-Sampdoria 1-1 (12′ Mancini, 75′ Pedrinho)
23 dic 2006 Catania-Sampdoria 4-2 (6′, 46′, 88′ Spinesi, 36′ Caserta, 22′ Palombo, 40′ Franceschini)
28 ott 2007 Catania-Sampdoria 2-0 (2′ Mascara, 43′ Martinez)