Archivi tag: classifica marcatori serie B

Catania-Carpi 0-2: crisi profonda per i rossazzurri terzultimi. Arriva Liverani?

carpi_digaudioIl baby-Catania di Pellegrino viene contenuto per tutto il primo tempo dai biancorossi di Castori che preparano a sferrare i colpi decisivi nella ripresa.
Ci pensano  Di Gaudio (foto Lapresse) e Inglese a chiudere un match dal risultato già scritto a causa delle numerose assenze tra i rossazzurri.
Per il Catania non poteva chiudersi peggio il girone d’andata: terzultimo, in condominio col Crotone, e peggior difesa dopo il Trapani.
Si fa sempre più concreta l’ipotesi dell’arrivo di Liverani sulla panchina rossazzurra.

Il tabellino del match (primo tempo 0-0)

Marcatori: 56′ Di Gaudio, 80′ Inglese

Catania (4-3-3): Frison; Parisi, Sauro, Rolin, Monzon; Escalante, Calello, Odjer (70′ Gallo); Rossetti (55′ Cani), Calaiò, Castro (87′ Piermarteri).
A disp.: Terracciano, Garufi, Ramos, Jankovic, Scapellato, Di Grazia. All.: Pellegrino.

Carpi (4-4-1-1): Gabriel; Struna, Suagher, Gagliolo, Letizia; Porcari, Lollo, Bianco, Pasciuti (68′ Poli); Di Gaudio (68′ Lasagna); Mbakogu (79′ Inglese).
A disp.: Maurantonio, Sabbione, Gatto, De Silvestro, Mbaye, Embalo. All.: Castori.

Arbitro: Michael Fabbri di Ravenna

Ammoniti: Parisi, Odjer, Gallo, Monzon (CAT); Lollo, Struna, Gagliolo (CAR).

Risultati della 21ª giornata

Bari-Spezia 0-3
Avellino-Brescia 2-0
Catania-Carpi 0-2
Entella-Crotone 1-1
Frosinone-Vicenza 1-0
Lanciano-Bologna 1-2
Modena-Latina 0-0
Perugia-Cittadella 3-1
Pro Vercelli-Trapani 1-0
Varese-Ternana 2-0
Livorno-Pescara 1-2

Classifica girone d’andata

Carpi 43
Frosinone 34
Bologna 34
Spezia 33
Avellino 32
Livorno 31
Virtus Lanciano 30
Pro Vercelli 30
Trapani 30
Perugia 29
Pescara 28
Modena 27
Vicenza 27
Ternana 25
Bari 25
Virtus Entella 24
Brescia 23
Varese 22
Catania 21
Crotone 21
Latina 20
Cittadella 19

Classifica marcatori
12 Granoche (Modena), Maniero (Pescara), Castaldo (Avellino)
11 Calaiò (Catania), Marchi (Pro Vercelli), Mbakogu (Carpi)
10 Caracciolo (Brescia), Catellani (spezia)
9 Mancosu (Trapani), Melchiorri (Pescara)

Annunci

Carpi-Mbakogu accoppiata vincente. Frosinone a -6, Livorno e Spezia sulla scia. Respira il Latina

mbakogu_jerrySi è completata ieri sera con Latina-Varese la 18ª giornata del campionato di Serie B apertasi venerdì scorso con l’anticipo Trapani-Perugia finito 2-2.
Quattro le vittorie esterne, quattro anche quelle interne, tre i pareggi. Sono state 23 le reti segnate.
La gara più attesa, ovvero il derby Carpi-Modena, si è conclusa con la vittoria dei biancorossi grazie al gol del solito Mbakogu al 79′. Il Carpi stacca ulteriormente il Frosinone (che pareggia 2-2 a Bologna) e corre solitario in vetta con 36 punti.
Lo Spezia si impone a Brescia con il gol-partita di Situm al 2′ e raggiunge il Livorno (4-2 al Catania) in terza posizione.
La Ternana perde un’occasione d’oro per agganciare il gruppone e perde in casa con la Virtus Lanciano (0-1) che grazie al gol di Mammarella si porta a 28 punti scalando ben tre posizioni.
Il Trapani rimaneggiato dalle assenze deve accontentarsi del pari in casa subendo un agguerrito Perugia che fa la partita e che riesce a rimontare il doppio svantaggio.
Pescara-Avellino, match senza troppi momenti esaltanti, si conclude 0-0. Altra vittoria della Virtus Entella che va ad allinearsi al Catania con 20 punti ma che stasera alle 20,00 recupererà la gara casalinga contro il Modena.
Cittadella e Crotone perdono entrambe in casa per 0-1 a opera di Bari e Pro Vercelli restando nella ultime posizioni, mentre il Latina batte 1-0 il Varese nel posticipo tirandosi fuori dall’ultimo posto e lasciando proprio i lombardi nel fondo della classifica.
Marcatori: con Granoche e Castaldo rimasti a digiuno, il nigeriano Mbakogu classe ’92 si porta in doppia cifra e raggiunge l’avellinese a quota 10 reti.
Nel prossimo turno c’è attesa per Lanciano-Carpi, match aperto a ogni risultato. Ma se gli emiliani continuano con questo entusiasmo, è difficile che vengano riagguantati entro gennaio dalle dirette inseguitrici.
Il Frosinone ospiterà il Cittadella e proverà a diminuire lo svantaggio dalla vetta, Entella-Livorno e Avellino-Bologna diventano match interessanti dal risultato non pronosticabile.
Catania-Brescia, che qualche tempo fa sarebbe stato uno scontro d’alta classifica, si trasforma paradossalmente in scontro diretto per allontanarsi dalla zona play-out.

Risultati 18ª giornata
Bologna-Frosinone 2-2
Brescia-Spezia    0-1
Carpi-Modena 1-0
Cittadella-Bari    0-1
Crotone-Pro Vercelli 0-1
Entella-Vicenza    2-1
Latina-Varese 1-0
Livorno-Catania    4-2
Pescara-Avellino 0-0
Ternana-Lanciano 0-1
Trapani-Perugia 2-2

Classifica
Carpi 36
Frosinone 30
Livorno 29
Spezia 29
Virtus Lanciano 28
Bologna 28
Trapani 27
Avellino 26
Perugia 25
Pro Vercelli 24
Vicenza 23
Modena 22*
Ternana 22
Bari 22
Pescara 21
Catania 20
Virtus Entella 20*
Brescia 19
Latina 18
Crotone 17
Varese 16
Cittadella 15

Prossimo turno (20 dicembre)
Avellino-Bologna
Bari-Latina
Catania-Brescia
Frosinone-Cittadella
Modena-Trapani
Perugia-Pescara
Pro Vercelli-Ternana
Varese-Crotone
Vicenza-Spezia
Virtus Entella-Livorno
Virtus Lanciano-Carpi

Classifica marcatori
12 Granoche (Modena)
10 Castaldo (Avellino), Mbakogu (Carpi)
9 Caracciolo (Brescia), Marchi (Pro Vercelli), Mancosu (Trapani)
8 Calaiò (Catania), Ciano (Crotone), Curiale (Frosinone), Vantaggiato (Livorno), Maniero (Pescara), Melchiorri (Pescara)
7 Catellani (Spezia), Neto Pereira (Varese), Ciofani (Frosinone)
6 Dionisi (Frosinone), Caputo (Bari), Cocco (Vicenza), Coralli (Cittadella), Rosina (Catania), Falcinelli (Perugia).

I marcatori rossazzurri
8 reti: Calaiò
6 reti: Rosina
3 reti: Martinho
2 reti: Leto, Rinaudo, Çani
1 rete: Escalante, Sauro, Marcelinho, Chrapek.

SERIE B 17° turno: Vola il Carpi, cade il Frosinone. Vittorie esterne di Ternana, Crotone e Pescara

terlizzi_tpTre vittorie esterne nella 17ª giornata che, più che spezzatino, assume forme da tritato iniziando il 5 dicembre per concludersi l’ 8 dicembre.
Ad aprire lo show ci ha pensato venerdì la Ternana andando a vincere a Frosinone. Sabato l’altra grande sorpresa: il Crotone porta via tre punti dal “Partenio” di Avellino. Altra vittoria esterna, che stavolta è una conferma, quella del Carpi che espugna Bari con la rete di Mbakogu.
Il terzo colpaccio fuori casa è del Pescara che infila il poker alla Pro Vercelli. Il Catania, come accadde a Trapani ma stavolta al “Massimino”, contro il Bologna riagguanta il doppio svantaggio con i gol di Çani e Calaiò.
Spettacolo a Lanciano dove il Trapani, ancora senza Mancosu, passa prima in vantaggio grazie all’autorete di Ferrario, poi subisce la doppietta di Thiam e infine trova il 2-2 con Terlizzi (foto Getty Images) che di testa raccoglie la punizione calciata da Nadarevic.
Il Varese rimonta il doppio svantaggio contro la Virtus Entella: Iacoponi e Russo avevano portato gli ospiti sul 2-0 rispettivamente al 12′ e al 18′, poi il rigore trasformato da Falcone e il goal di Neto Pereira al 78′ hanno fissato il risultato sul 2-2 . Perugia e Latina si accontentano di un punto a testa con un pari a reti bianche.
Nei due posticipi di ieri 0-0 tra Modena e Livorno, coi labronici (prossimi avversari del Catania) che finiscono la gara in 9 uomini per le espulsioni di Emerson al 34′ e di Ceccherini a fine partita .Il Vicenza di Pasquale Marino si sbarazza del Brescia con le due reti di Moretti e Sbrissa conseguendo il quinto risultato utile consecutivo.
La nuova classifica vede il Carpi solitario, che nel prossimo turno ospiterà il Modena in un derby che si preannuncia scintillante. Il Frosinone è adesso a -4 dalla vetta e dovrà andare a Bologna, match che potrebbe significare per i felsinei “sorpasso”. Il Trapani, con 26 punti come Livorno e Spezia, incontrerà il Perugia (24 punti) al “Provinciale di Erice”.
Il Crotone fa un passo in avanti significativo e lascia in zona retrocessione Varese, Cittadella e Latina.

Risultati 17ª giornata
Avellino-Crotone 1-2
Bari-Carpi 0-1
Catania-Bologna 2-2
Frosinone-Ternana 0-1
Modena-Livorno 0-0
Perugia-Latina 0-0
Pro Vercelli-Pescara 0-4
Spezia-Cittadella 0-0
Varese-Virtus Entella 2-2
Vicenza-Brescia 2-0
Virtus Lanciano-Trapani 2-2

Classifica
Carpi 33
Frosinone 29
Bologna 27
Livorno 26
Spezia 26
Trapani 26
Virtus Lanciano 25
Avellino 25
Perugia 24
Vicenza 23
Ternana 22
Modena 22*
Pro Vercelli 21
Pescara 20
Catania 20
Brescia 19
Bari 19
Crotone 17
Virtus Entella 17*
Varese 16
Cittadella 15
Latina 15
(*Virtus Entella-Modena si recupera il 16 dicembre)

Prossimo turno (13 dicembre)
Bologna-Frosinone
Brescia-Spezia
Carpi-Modena
Cittadella-Bari
Crotone-Pro Vercelli
Latina-Varese
Livorno-Catania
Pescara-Avellino
Ternana-Virtus Lanciano
Trapani-Perugia
Virtus Entella-Vicenza

Classifica marcatori
12 Granoche (Modena)
10 Castaldo (Avellino)
9 Caracciolo (Brescia), Marchi (Pro Vercelli), Mancosu (Trapani), Mbakogu (Carpi)
8 Ciano (Crotone), Curiale (Frosinone), Vantaggiato (Livorno), Maniero (Pescara), Melchiorri (Pescara)
7 Calaiò (Catania), Catellani (Spezia), Neto Pereira (Varese)
6 Ciofani (Frosinone), Dionisi (Frosinone), Caputo (Bari), Coralli (Cittadella), Rosina (Catania).

I marcatori rossazzurri
7 reti: Calaiò
6 reti: Rosina
3 reti: Martinho
2 reti: Leto, Rinaudo, Çani
1 rete: Escalante, Sauro, Marcelinho.

SERIE B 16° turno: Carpi-Frosinone in bianco. Trapani a tutto cuore. Crotone-Granoche 1-4

Granoche_ModenaAltro turno, nuove sorprese. E tantissimo spettacolo in alcuni campi, a partire dal “Provinciale” di Trapani dove i granata di Boscaglia, privi del bomber Mancosu, si sono resi protagonisti, insieme a un tenace Spezia, del match più ricco di agonismo e colpi di scena. Tutto è successo nel secondo tempo: dopo il vantaggio dei liguri con l’ex rossazzurro Catellani, è arrivato il pari di Barillà e il vantaggio granata firmato da Nadarevic. Al 90′ sembrava che il risultato finale fosse già messo al sicuro e invece … Minuti di recupero da brivido: dopo 3′ Brezovec riporta lo Spezia in parità per il 2-2 che sembra ormai definitivo. Ma a 30” dal termine ecco un altro ex rossazzurro, Terlizzi, che firma il definitivo successo del Trapani su calcio di rigore prima del triplice fischio.
In classifica il Trapani aggancia Avellino, Livorno e proprio lo Spezia. Termina 0-0 il tanto atteso Carpi-Frosinone, risultato che favorisce più i romagnoli che dal 79′ hanno giocato senza Mbaye, espulso per doppio giallo, e rimangono ancora soli in vetta. Finiscono 0-0 anche Livorno-Perugia e Virtus Entella-Avellino.
Altri pareggi ma tutti per 1-1: Cittadella-Brescia, Latina-Pro Vercelli e Pescara-Virtus Lanciano.
Due sole vittorie esterne: quella a sorpresa del Vicenza che espugna il “Franco Ossola” (2-3 il risultato finale) e quella insindacabile del Modena che con uno scatenato Granoche infila il poker al Crotone. Risultato finale: Crotone-Modena 1-4.  I calabresi tornano in ultima posizione facendo compagnia a Latina e Cittadella, tutte a 14 punti.
Risale la Ternana dopo aver battuto il Catania sfatando il tabù che non l’aveva mai vista vincere in casa nel corso della stagione attuale.
Nel posticipo, Il Bologna si impone sul Bari con doppietta di Laribi e si colloca in terza posizione a ridosso di Carpi e Frosinone.
La gara Virtus Entella-Modena, rinviata per il maltempo e valida per il 14° turno, sarà disputata il prossimo 16 dicembre. Occasione ghiotta per gli uomini di Walter Novellino che sembrano aver trovato la giusta dimensione. Ma l’Entella ha assolutamente bisogno di risalire la china e potremmo assistere a un altro match interessante.
“El Diablo” Granoche balza al primo posto della classifica dei marcatori spodestando Castaldo, a digiuno dalla 12ª giornata quando segnò su rigore al 23′ al Catania.

(Roby Dee)

Risultati 16ª giornata
Bologna-Bari 2-0
Carpi-Frosinone 0-0
Cittadella-Brescia 1-1
Crotone-Modena 1-4
Latina-Pro Vercelli 1-1
Livorno-Perugia 0-0
Pescara-Virtus Lanciano 1-1
Ternana-Catania 1-0
Trapani-Spezia 3-2
Varese-Vicenza 2-3
Virtus Entella-Avellino 0-0

Classifica
Carpi 29
Frosinone 28
Bologna 26
Livorno 25
Spezia 25
Avellino 25
Trapani 25
Virtus Lanciano 24
Perugia 23
Pro Vercelli 21
Modena 21*
Vicenza 20
Catania 19
Brescia 19
Ternana 19
Bari 19
Pescara 17
Virtus Entella 16*
Varese 15**
Latina 14
Cittadella 14
Crotone 14
(*Virtus Entella-Modena una gara in meno-**Varese penalizzato di 3 punti)

Classifica marcatori
12 Granoche (Modena)
10 Castaldo (Avellino)
9 Caracciolo (Brescia), Marchi (Pro Vercelli), Mancosu (Trapani)
8 Mbakogu (Carpi), Curiale (Frosinone), Vantaggiato (Livorno), Maniero (Pescara), Melchiorri (Pescara)
7 Catellani (Spezia), Ciano (Crotone)
6 Neto Pereira (Varese), Ciofani (Frosinone), Dionisi (Frosinone), Caputo (Bari), Coralli (Cittadella), Calaiò (Catania), Rosina (Catania).

I marcatori rossazzurri
6 reti: Calaiò, Rosina
3 reti: Martinho
2 reti: Leto, Rinaudo
1 rete: Çani, Escalante, Sauro, Marcelinho.

Serie B: Carpi in fuga, Frosinone e Bologna k.o.Risultati e classifica

Inglese_CarpiLa 14ª giornata si è aperta con il primo dei due anticipi del sabato Carpi-Cittadella. I biancorossi di Fabrizio Castori hanno travolto i granata di Claudio Foscarini col risultato di 5-2 conquistando il primato in solitaria e relegando i veneti all’ultimo posto. Pur senza il bomber Mbakogu, assente dell’ultimo momento, gli emiliani riescono a chiudere il match già nel primo tempo grazie anche alla doppietta di Roberto Inglese (nella foto ©Fiocchi), attaccante classe ’91 di proprietà del Chievo Verona.
Colpaccio del Brescia che è andato a battere il Bologna a domicilio (1-2) recuperando lo svantaggio e segnando due gol in quattro minuti.
Il Crotone si è imposto 3-0 su un disastrato Bari, lasciando l’ultima piazza. Vittoria importante per il Latina sul Lanciano (1-0) che fa respirare i nerazzurri di Roberto Breda, prossimi avversari del Catania.
Il Livorno soffre in casa contro la Pro Vercelli: la sfortunata autorete di Mosquera tiene in vantaggio i piemontesi per 65′, poi arrivano i tre gol che riportano i toscani in alto.
Il Frosinone crolla a Pescara vedendo svanire la possibilità di agganciare il Carpi in vetta: col 3-0 gli abruzzesi si riportano in zona più tranquilla.
Pareggio a reti bianche fra Ternana e Spezia. Pareggiano anche Varese e Perugia per 1-1.
Nel posticipo serale, l’Avellino viene battuto in casa dal Vicenza (0-1), vittoria che fa balzare in avanti i biancorossi.

Classifica attuale

Carpi 28
Frosinone 25
Livorno 24
Spezia 24
Avellino 23
Virtus Lanciano 22
Bologna 22
Trapani 22
Perugia 21
Pro Vercelli 17
Brescia 17
Pescara 16
Catania 16
Bari 16
Varese 16
Vicenza 16
Modena 15*
Ternana 15
Virtus Entella 15*
Crotone 13
Latina 13
Cittadella 12
(*Virtus Entella-Modena rinviata a data da destinarsi)

Classifica marcatori

10 reti: Castaldo (Avellino)
9 reti: Marchi (Pro Vercelli)
8 reti: Mancosu (Trapani), Mbakogu (Carpi)
7 reti: Curiale (Frosinone), Maniero (Pescara), Vantaggiato (Livorno)
6 reti: Catellani (Spezia), Granoche (Modena), Melchiorri (Pescara), Rosina (Catania)
5 reti: Calaiò (Catania) e altri 9 giocatori.

I marcatori rossazzurri

6 reti: Rosina
5 reti: Calaiò
4 reti: Martinho
2 reti: Leto
1 rete: Çani, Escalante, Rinaudo, Sauro, Marcelinho