Archivi del mese: giugno 2012

VI Festa Multietnica alle Ciminiere stasera: ingresso libero

Annunci

Antenucci alle buste: se lo aggiudica il Catania

Mirko Antenucci ritorna al Catania.
La comproprietà dell’attaccante è stata risolta, infatti, solo alle buste poichè la società rossazzurra e il Torino  non avevano trovato l’accordo.
La società granata non ha voluto riscattare il giocatore al prezzo stabilito lo scorso anno: 1,7 milioni di euro. Ha così tentato di avere uno sconto offrendo 1 milione di euro, mentre il Catania ne pretendeva 1,5.
Alla fine è andata così: alle buste l’ha spuntata il Catania con 1,1 milione di euro.
Mirko Antenucci, che al momento si trova in vacanza in Spagna, ha twittato la propria delusione:
”E’ stato un anno fantastico ma questo finale non me l’aspettavo. Grazie di cuore a tutti”.
Il calciatore molisano classe ’84, nella scorsa stagione, con la maglia del Torino (in serie B) ha collezionato 60 presenze segnando 16 reti. Solo 18 presenze, invece, con la maglia del Catania, in serie A, (stagioni 2008/09 e 2010/11) con una sola rete segnata.

Catania: news su calciomercato e comproprietà

Giornata rovente per la questione delle comproprietà, oggi all’Ata Executive Hotel.
Il ritorno di Takayuki Morimoto in rossazzurro e il trasferimento di Tomas Kosicky e Federico Moretti al Novara sono solo le prime “pillole” ufficiali dei movimenti in entrata e uscita.
Il Catania va alle buste per Antenucci e Lanzafame (rispettivamente con Torino e Palermo). Per l’attaccante in forza al Torino, si saprà tutto domani alle ore 11, mentre per Davide Lanzafame, il Palermo non ha presentato alcuna offerta.
Intanto ci si muove ancora sul calciomercato: nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato il portiere Alberto Frison, ex Vicenza.
Dalla Vibonese arriva l’attaccante Souleymane Doukara, classe 1991.
E mentre per Maxi Lopez si prospetta un futuro tra Napoli e Torino, l’agente di Barrientos prende tempo per accettare il rinnovo del contratto del “Pitu”: la società etnea ha offerto un biennale.

Presentata la nuova campagna abbonamenti del Catania. Pulvirenti: “Lavoriamo per il nuovo stadio”

Si è tenuta stamattina, nella sala congressi del  “Torre del Grifo Village”, la conferenza di presentazione della Campagna Abbonamenti del Calcio Catania per la stagione 2012/13.

Queste le dichiarazioni del presidente Antonino Pulvirenti:
“Abbiamo fatto uno sforzo enorme per soddisfare le famiglie, dai giovani agli anziani e adesso ci aspettiamo una risposta all’altezza da parte dei nostri tifosi. Vi comunico anche che stiamo lavorando per il nuovo stadio: il progetto è già pronto. Il  sindaco Stancanelli e il comune, a fari spenti, stanno già facendo il massimo su tutti i fronti per portare a termine questo progetto. Posso rassicurare tutta la gente, perché il Catania sta lavorando con serietà anche su questa strada e si tratta di una strada già ben avviata. La novità, accettata dallo stesso Stancanelli, è quella di inserire all’interno del nuovo stadio degli uffici comunali, così da poter sfruttare la struttura sette giorni su sette”.

Abbonamenti Stagione 2012/2013

Intero vecchio abbonato
Curve: 170,00
Tribuna B: 370,00
Tribuna A: 800,00
Tribuna Elite: 1500,00

Intero nuovo abbonato
Curve: 230,00
Tribuna B: 450,00
Tribuna A: 900,00
Tribuna Elite: 1600,00

Ridotto (Over 65 – Donne) nuovo abbonato
Curve: 190,00
Tribuna B: 360,00
Tribuna A: 800,00

Ridotto (Over 65 – Donne) vecchio abbonato
Curve: 140,00
Tribuna B: 320.00
Tribuna A: 700,00

Ragazzi nati dal 1 gennaio 1998
Curve: 100,00
Tribuna B: 200.00
Tribuna A: 400,00
Tribuna Elite: 1000,00

Per nuclei familiari che stipuleranno due abbonamenti il terzo è gratis

Prezzi dei tagliandi per la stagione 2012/2013

Fascia A:
Curva: 30,00
Tribuna B: 50,00
Tribuna A: 100,00
Tribuna Elite: 180,00

Fascia B:
Curva: 24,00
Tribuna B: 40,00
Tribuna A: 75,00
Tribuna Elite: 140,00

Fascia C:
Curva: 15,00
Tribuna B: 30,00
Tribuna A: 65,00
Tribuna Elite: 120,00

Tre le fasi di vendita: la prima (esercizio del diritto di prelazione con conferma del posto da parte degli abbonati alla stagione precedente ed esercizio dell’opzione di acquisto a prezzi scontati per gli abbonati nel 2010-2011) va dal 25 giugno al 27 luglio; la seconda (cambio di posto e/o di settore) è prevista il 30 e 31 luglio; la terza (vendita libera) comincerà il primo di agosto per protrarsi sino alla data di chiusura (da definire).

La vendita sarà effettuata esclusivamente ai botteghini dello stadio Massimino dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle 9 alle 18. Possibile la rateizzazione attraverso le filiali Agos

Il Catania su Mediaset Premium. Venerdì presentazione campagna abbonamenti

Comunicati dal sito ufficiale del Calcio Catania S.p.A.

Il Calcio Catania comunica di aver ricevuto conferma ufficiale, in data odierna, di un’importante novità: tutte le gare della squadra rossazzurra nel Campionato Serie A Tim 2012/13 saranno trasmesse da Mediaset Premium. Si arricchisce così l’offerta televisiva rivolta ai tifosi del Catania, che potranno seguire la squadra del cuore anche sulla piattaforma digitale terrestre.

Venerdì 22 giugno alle 11.00, nella sala congressi del Centro Sportivo Torre del Grifo Village, si terrà la conferenza di presentazione ai giornalisti ed agli operatori dell’informazione della Campagna Abbonamenti per la stagione sportiva 2012/13.

Il Catania riparte da Rolando Maran

Dopo una snervante operazione che ha visto il Catania lavorare intensamente sul nuovo tecnico, con in mezzo la “vicenda Montella”, arriva finalmente il comunicato ufficiale della società rossazzurra:

“Il Calcio Catania S.p.A. rende noto di aver affidato la responsabilità tecnica della prima squadra, per la stagione agonistica 2012/13, all’allenatore Rolando Maran. Nel corso di questa settimana, il nuovo tecnico verrà ufficialmente presentato ai giornalisti ed agli operatori dell’informazione”.

Rolando Maran, reduce dall’ottima stagione sulla panchina del Varese, ha sfiorato la promozione in serie A cedendo solo in finale play-off contro la Sampdoria.
Il tecnico trentino, che predilige il modulo 4-4-2, ha parlato ai microfoni di Radio Catania:
-“Sono felicissimo e onorato di poter lavorare per una società così prestigiosa come il Catania. Ringrazio la dirigenza rossoazzurra per l’opportunità che mi offre ad allenare in serie A dopo tanti anni di gavetta in cadetteria e in Lega Pro”-.

Montella chiude col Catania. Salifu in rossazzurro

Amidu Salifu

“Il Calcio Catania S.p.A. comunica che è stato trovato un accordo di massima per l’interruzione del rapporto con l’allenatore Vincenzo Montella. I prossimi giorni saranno utili per perfezionare gli accordi e le intese raggiunte”.

Finisce la storia di Vincenzo Montella col Catania. Il tecnico e la società hanno raggiunto l’accordo per la rescissione del contratto e Montella sarà libero di “volare” alla Fiorentina.
Dalla società viola arriverà il centrocampista ghanese Amidu Salifu, classe ’92, con la formula del prestito con diritto di riscatto.
Probabile anche l’arrivo di uno dei due attaccanti Babacar e Acosty.
Per quanto riguarda il nome del futuro tecnico rossazzurro, salvo clamorose sorprese, sembra ormai deciso il ritorno di Pasquale Marino.
Montella ha salutato e ringraziato la società e i tifosi rossazzurri dichiarando di “non essere scappato via da Catania”.